Age of Empires: Definitive Edition

Il team di sviluppo di Age of Empires: Definitive Edition, l’edizione rimasterizzata del primo titolo della serie, ha comunicato sul blog ufficiale il rinvio del titolo al 2018 e l’estensione del periodo di prova beta a numero chiuso.

Annunciato durante il PC Game Show dell’edizione di quest’anno dell’E3 di Los Angeles, inizialmente il titolo avrebbe dovuto essere pubblicato su Microsoft Store giusto la prossima settimana, essendo previsto per il 19 ottobre. Ecco il comunicato tradotto:

Salve,

Quando abbiamo deciso di ripubblicare l’Age of Empires originale (come Definitive Edition), eravamo molto combattuti riguardo a quanto estensivo dovesse essere il progetto di restauro. La sfida nel rilasciare un classico è proprio questa: essendo un classico, merita di essere trattato con dovuto rispetto. Al contempo, essendo un genere vivo e in continua evoluzione, la tecnologia va avanti e i giocatori hanno aspettative diverse. Questo è vero per un RTS così come per qualunque altro genere. Dunque, la sfida consiste nel ricreare l’esperienza non come era al tempo, ma come ce la ricordiamo; come possiamo dunque modernizzare il gioco, mantenendone le caratteristiche divertenti, la scoperta e la magia della prima esperienza?

A quello scopo, invece di pubblicare Age of Empires: Definitive Edition il 19 Ottobre, abbiamo deciso di invitare ancora più giocatori a partecipare alla beta a numero chiuso fra ora e la data di lancio, in modo di consentire un testing più accurato e approfondito sia nella campagna a giocatore singolo, sia nel bilanciamento del multigiocatore, sia nei piccoli aggiustamenti delle lobby e così via.

Non siamo ancora in grado di pubblicare una data di lancio, ma speriamo di farcela entro la prima parte del 2018. Nel frattempo, ci impegneremo per accogliere chiunque intenda partecipare alla beta, per raccogliere nuovo feedback e fare partite multigiocatore, in modo da assicurarci che l’Age of Empires: Definitive Edition che daremo alla consegna sia quello che volete.

Grazie per l’attenzione,

Il team di Age of Empires: Definitive Edition.

Insomma, ottimi propositi al fine di pubblicare un titolo quanto più completo e funzionante possibile, anche se è inevitabile constatare come questo annuncio sia decisamente vicino alla precedente data di lancio, al punto da essere allarmante; tuttavia è bene notare che diversi giocatori della beta riportano la presenza di alcuni fastidiosi bug che è più che opportuno risolvere prima di procedere col lancio.

Se siete interessati, qui potete leggere il nostro provato alla Games Week.