PUBG

Bluehole ha recentemente annunciato di aver delegato un gruppo di sviluppatori ad occuparsi unicamente di Playerunknown’s Battlegrounds, il team si chiamerà PUBG Corporation.

PUBG

La software house prevede di aprire uffici anche in Giappone ed Europa, a quanto pare Bluehole è decisa a far fruttare i guadagni di PUBG per espandersi il più velocemente possibile, il conteggio segna ora 10 milioni di copie, e manca ancora la versione Xbox One all’appello.

A capo di PUBG Corporation ci sarà Chang-Han Kim, prima producer del gioco e successivamente CEO dell’azienda.