Nella giornata passata di ieri il produttore Keita Iizuka e il direttore Hiroshi Yoshimura di Code Vein, un Action JRPG che ricorda molto i vari capitoli dei Souls, hanno rilasciato un intervista riguardante il loro gioco e hanno detto e sottolineato che il gioco sarà diverso dai titoli Souls di Hidetaka Miyazaki, però noi giocatori non dobbiamo aspettarci per niente un gioco che ci tiene per mano, ma anzi il titolo è progettato ad avere una struttura dove i giocatori diventeranno più forti solo giocando e sfruttando tutti gli oggetti che il gioco offre; poi ogni dungeon non sarà mai semplice, per qualsiasi livello il giocatore avrà….in pratica una sfida continua.

Inoltre hanno detto che si dovrà sfruttare intelligentemente i vari personaggi disponibili dato che ognuno di loro sarà fondamentale per l’avanzamento nei vari dungeon e per una vittoria più semplice su determinati nemici.

Alla fine Keita Iizuka svela una differenza che Code Vein ha con i Souls: nel gioco si avrà una maggiore interazione con i Companions e tutti loro avranno una propria storia e personalità e saranno componenti fondamentali per godersi appieno il titolo.

Code Vein uscirà per Playstation 4, Xbox One e PC nel 2018.