E come di consueto negli ultimi anni, ecco arrivare il reboot di un’altra opera cult del secolo scorso (anche se è terminata nel 2001). In questo caso a ricevere il testimone del rinnovo si tratta di Xena-Principessa Guerriera, serie prodotta da Sam Raimi nata come spin-off di Hercules (anch’essa prodotta dallo stesso Raimi) in cui l’agguerrita Lucy Lawless era l’antagonista. Fantasy storico ambientato nell’antica Grecia, qui invece Xena è protagonista, sempre interpretata dalla Lawless, affiancata da Olimpia (Renée O’ Connor).

Proprio in questi ultimi giorni Lucy Lawless ha espresso il suo desiderio di tornare ad interpretare il ruolo della principessa guerriera, qualora essa venisse rifatta. Nell’ultimo periodo l’abbiamo 1024px-20120713_Lucy_Lawless_@_Comic-con_croppedvista in azione nella seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. e la vedremo a breve nella serie horror/splatter Ash Vs Evil Dead, perciò non è rimasta estranea al panorama televisivo. Delle ultime ore è appunto la notizia che la NBC stia programmando un reboot della serie Xena-Principessa Guerriera, prodotta sempre da Sam Raimi e Rob Tapert (sembrerebbero già stati confermati), tuttavia la produzione vorrebbe cercare un nuovo volto per la protagonista, quindi vedremo la Lawless in un ruolo secondario, a quanto pare. E chissà se vedremo almeno un cammeo di Bruce Campbell  che nella serie interpretava Autolico [ndr].

La serie è ancora in fase di progettazione, ma potrebbe risultare qualcosa di bello. Staremo a vedere.
E voi cosa ne pensate? Scriveteci la vostra opinione in un commento qua sotto!