Si è parlato di Oculus Rift, HTC Vive e, sul mercato console, anche di Playstation VR. La tecnologia della realtà virtuale è stata l’epicentro di numerose discussioni e di tantissime chiacchiere e pare che Nintendo fosse ben lungi dal fare orecchie da mercante a riguardo. Tramite Twitter, mediante un tweet di un data miner di nome Cody Brocious, siamo venuti a sapere che nel pentolone di Nintendo c’era qualcosa che stava bollendo. Che Nintendo Switch nasconda sorprese?

A quanto pare, Switch poteva avere qualcosa a che fare con i nuovi dispositivi di realtà virtuale. Dobbiamo aspettarci dei piani per il futuro oppure dobbiamo solo pensare ad un’idea abbandonata durante il percorso?