Bungie, approfittando dell’eclissi solare totale, ha rilasciato un nuovo trailer per l’oramai imminente lancio Destiny 2.
Sicuramente tutti avranno notato l’Oratore o Cayde, con in braccio una gallina come possibile sostituto di Antonio Banderas, ma alcuni dettagli potrebbero esser passati inosservati.

Già nei primi momenti possiamo notare Ghaul con il suo probabile secondo: tuttavia quanti avevano notato lo stato in cui si trova il Viaggiatore?
Se fin’ora lo avevamo visto ingabbiato dalla macchina Cabal, ora però possiamo notare come vicino al centro della sfera si sia formata un’area nera che non fa presagire nulla di buono. Possibile che i Cabal stiano smontando il Viaggiatore? Oppure si tratta solamente di uno stadio superiore della sua prigionia?

Nelle scene successive possiamo possiamo osservare come un Ketch caduto (forse appartenente alla guardia dell’Atollo) e le navi minori dei Cabal si stiano dando battaglia su quella che sembra essere la Zona Morta Europa.

In una delle scene di combattimento proposte durante la fuga dei guardiani dalla Città possiamo apprezzare una possibile nuova esotica da vuoto, un probabile fucile da ricognizione, insieme a una nuova importante meccanica presente in Destiny 2: se lo scudo dell’unità nemica verrà eliminato utilizzando un’arma dello stesso elemento, questo esploderà producendo danno ad aerea.

Per finire parliamo dell’equipaggiamento presente nel trailer.
Molto probabilmente, avrete notato la presenza del logo dell’Orbita Morta, tuttavia quanti di voi avevano notato la presenza della borsa della Collector’s Edition del gioco, insieme a una particolare Strega con un elmo che ricorda molto da vicino quello della Volta di Vetro? Nella stessa immagine possiamo inoltre notare come lo stregone imbraccia quello che sembra essere il Supercella Zhalo.

 

 

Quante di queste curiosità avevate notato? Siete stati attenti da subito o Cayde, abbracciandovi, vi ha distratto?