artSalve a tutti, e benvenuti in questo nuovo numero della rubrica artistica targata 17k.it!
Mi chiamo Nielsan, e come ben saprete, le notizie dell’E3 2014 sono fresche di pochi giorni. Anche se molti di noi se l’aspettavano da praticamente un anno, 343 Industries ha annunciato l’uscita di Halo 2 Anniversary a Novembre di quest’anno.
Colgo quindi l’occasione per mostrarvi alcuni degli artwork di questo fantastico gioco di Bungie!

(Premetto: se siete fan di Halo da diverso tempo, questi artwork non vi saranno nuovi. Le pagine dei social non fanno altro che postarli a ripetizione!)

basuka

Partiamo subito con questa gigantesca e tamarrissima tavola dedicata al multiplayer, una degli aspetti più amati di Halo 2. Una cosa che non posso fare a meno di farvi notare, è come lo stile degli artisti Bungie sia diverso da quello dei loro colleghi di 343 Industries. Questa è una chiara prova di come anche nel mondo dei concept artist le tecniche artistiche siano in continua evoluzione!

library

Passiamo ai paesaggi (per giunta, uno dei miei preferiti). Eccovi la Biblioteca di Delta Halo! Non vorrei farvi salire l’hype a livelli piuttosto elevati, ma è ovvio che nemmeno voi vedete l’ora di ammirare questo paesaggio con la nuova grafica. Pensate che 343 Industries nel ritexturizzare il livello si sia riferita ai vecchi artwork risalenti al 2003-2004? O abbia lasciato spazio alla fantasia dei loro nuovi sviluppatori?

delta

Ed eccovi un’altro artwork di un paesaggio mozzafiato di Delta Halo, probabilmente un’altra versione delle zone antecedenti la Biblioteca (questa volta verdi e rigogliose, invece che rocciose e nevose). Personalmente preferisco più la versione precedente, ma bisogna ammettere che anche questa ha il suo fascino. Qui l’artista è riuscito a rappresentare molto bene l’architettura dei Precursori tipica della prima triologia, molto più monolitica e meno dettagliata di quella degli artisti di 343i.

mombasa
Eccovi infine, uno strano e sgranato artwork. Sembra una città, starete pensando; ma che diavolo c’entra con Halo? Ebbene: questa è la prima versione della città di New Mombasa, comparsa anche nel trailer gameplay di Halo 2, all’E3 del 2004.  Molto più simile ad un nido di termiti che ad una città umana, sono lieto che gli sviluppatori di Bungie abbiano optato per una versione finale più “vicina alla realtà”.

Anche per questa settimana è tutto! Spero che il vostro hype sia salito, ma prima di salutarvi vi ripropongo questa domanda:

Nell’aggiornamento grafico di Halo 2 Anniversary, pensate che gli sviluppatori di 343 Industries si siano riferiti ai “vecchi” artwork del 2004, cercando di rendere il gioco quanto più simile a come se l’erano immaginato gli artisti di Bungie? O pensate che abbiano usato la fantasia per imporre il nuovo stile del franchise, come già accaduto in Halo 4?

Rispondete numerosi! Peace.