Ai microfoni di XboxAchievements Frank O’Connor, studio head presso 343industries, ha voluto rassicurarci sullo sviluppo dell’attesissimo Halo 5 : Guardians, ammettendo gli errori commessi con Halo Master Chief Collection e volendo sottolineare che questi non si ripeteranno nei progetti futuri.

Master Chief Collection, considerato ancora un work in progress determinato a raggiungere stabilità e robustezza in tempi ravvicinati, è stato – come ha dichiarato O’Connor – un percorso ingegneristico mai sperimentato prima dalla compagnia, in quanto raccolta di engine e tecnologie differenti coadiuvati dalla collaborazione di team differenti.

Al contrario, Halo 5 : Guardians si baserà su una sola e precisa tecnologia e, come è stato ribadito più volte, sarà svillupato dal team principale, differente da quello impegnato nella Master Chief Collection.

Halo 5 : Guardians è previsto su Xbox One il 27 Ottobre.

Si attendono nuove informazioni sul multiplayer al prossimo E3.