Siamo ormai in luglio 2013 e finalmente ho avuto la possibilità di finirmi per la terza volta Halo 4, questa volta ho deciso di prestar bene orecchio a quello che il gioco vuole dirci tra le righe…

SPOILER ALLERT

Prima di poter parlare in modo approfondito del finale è meglio che parliamo singolarmente degli elementi che lo compongono.

Il CompositoreCompositore_news
Siamo nella nave del Didatta, dove lui con quel strano macchinario chiamato Compositore ha intenzione di riprendere quanto fatto in un’epoca passata, ai tempi dove l’unico nemico per i Precursori erano ancora solo gli umani. Il Didatta utilizzo quell’arma ha intenzione di “digitalizzare” gli umani e trasformarli nei suoi guerrieri Prometeici.

Noi con il nostro amato Chief ci troviamo sul ponte olografico che collega una struttura al centro di controllo del Compositore, sospesi sopra quello che pare un portale, solo che a differenza dei portali incontrati nel gioco non è blu ma rosso, questo a causa del colore del “laserone“.

Cortana_Halo_4_newsCortana
La nostra stimata IA si trova al limite dei suoi 7 anni di vita, è in servizio da ben 8 anni e la vediamo gradualmente impazzire. La situazione viene peggiorata anche dalle emozioni provate durante la campagna.
I libri ci insegnano che le IA di default non provano emozioni, ma se restano a stretto contatto con umani finiscono per essere influenzate da loro, Cortana passa ben 6 anni in testa a Chief ed i precedenti a contatto con la Halsey.

 

ChiefHalo_4_chief_news
Che cambiamento subisce il nostro eroe tra Halo 3 ed il 4? Bene o male poco, se tralasciamo il fatto che la Bibliotecaria l’ha toccato in modo molto singolare, ma questa mutazione genetica per ora ha solo l’effetto di renderlo immune alla digitalizzazione (poor John non vedrà mai il mondo di Tron…). Inoltre è molto preoccupato per la situazione di Cortana.

Didatta_newsIl Didatta
Passiamo al grande boss gemello separato alla nascita di Voldemord. Come molti sapranno, esistono due didatti, nati dall’incarnazione dello stesso, Iso e Ur, il primo nato con Nero, il secondo da Saruman….ok mi fermo qui con le battute sceme.
Come dicevo ne esistevano due quello che vediamo in Halo 4 è il gemello cattivo, quello che aveva deciso di trasformare gli umani in macchine per non farli mangiare dai Flood.
L’altro decise di salvare precursori ed umani facendo una copia del dna e attivando gli Halo.
Avendo violate le leggi dei Precursori, UrDidatta, venne messo nel Criptum.