Hearthstone si dirige a Northrend per la prossima espansione

L'esercito di non morti e la fredda terra a nord di Azeroth faranno, presto, parte di hearthstone

0

Insieme al Production Director, Jason Chayes, Ben Brode ha ufficialmente annunciato la prossima espansione di Hearthstone: Knights of the Frozen Throne.

La community, precedentemente all’annuncio, ha speculato che la prossima espansione sarebbe stata ambientata a Dalaran, la città dei maghi. Ad inizio video, però, Brode ha subito smentito il tutto ed ha annunciato che la prossima espansione, insieme alla prossima avventura, sarà ambientata nella fredda Northrend, la Corona di Azeroth. Brode, in seguito, ha descritto la prossima espansione, confermando che il Lich King e l’esercito di non-morti saranno il centro d’attenzione per i nuovi contenuti che verranno.

Parlando di come potessero trattare l’esplorazione di una terra così cupa e tetra attraverso il filtro comico e gioioso di Hearthstone, Ben Brode ha detto qual è stata la loro idea: Cosa succederebbe se morissero tutti?

Da qui viene fatto partire il video d’annuncio dell’espansione, che mostra Jaina combattere contro dei non morti, probabilmente facenti parte del Flagello, l’esercito presente a Northrend.
Insieme alle immagini del combattimento, un monologo della maga parla di come il potere sia un’arma a doppio taglio. Scena dopo scena, Jaina subisce una sorta di trasformazione, fino a quando non la si vede brandire una spada runica che ricorda molto Frostmourne, la spada brandita dal Lich King.

Dopo il video d’annuncio, i due developer entrano più nel dettaglio delle novità che saranno introdotte dall’espansione che porteranno con sé nuove meccaniche di gioco.

Una di queste meccaniche di gioco è il cosiddetto Lifesteal, un’abilità del quale saranno dotati i servitori e le magie della nuova espansione. Lifesteal, come dice il nome stesso, funzionerà in modo tale che, quando una carta con tale caratteristica infligge danno, l’eroe che la utilizza guadagnerà tanta vita quanto il danno inflitto. Questa meccanica, come suggerito dagli stessi sviluppatori, sarà molto utile per cercare di resistere quel po’ di tempo in più per trovare la carta giusta.

La seconda novità che verrà introdotta dall’espansione, invece, riguarda gli eroi stessi. Tra le carte di Knights of the Frozen Throne, infatti, ci saranno carte di un nuovo tipo che, oltre ad avere un grido di battaglia, sostituiranno l’eroe scelto con uno nuovo, il quale non è altro che uno degli eroi classici trasformato in uno dei cavalieri di Northrend. Oltre all’effetto del Grido di battaglia, il nuovo eroe otterrà anche un potere eroe differente.

Questo nuovo tipo di carte sono chiamate carte eroe e, per fare un esempio di questa nuova meccanica, i developer hanno mostrato Deathstalker Rexxar. Questa sarà la carta eroe per il mazzo cacciatore, che costerà 6 mana e, oltre a fornire 5 armatura al giocatore, ha come grido di battaglia un danno a zona che infligge due danni a tutti i servitori nemici.
Oltre all’effetto iniziale, come preannunciato, il potere eroe verrà sostituito dal cosiddetto “Build-a-beast”, che permette, al costo di 2 mana, di creare una carta Bestia fondendo il mana, l’effeto, e le statistiche di tre carte differenti. Questa carta creata verrà poi aggiunta alla mano.

Una volta descritte le nuove carte, come ultimo annuncio, Brode e Chayes hanno rivelato la nuova avventura.
Essa permetterà ai giocatori di attraversare Icecrown Citadel, la terra del Lich King nel centro di Northrend, dove molti giocatori affronteranno personaggi famosi per il loro ruolo in World of Warcraft. Una volta detto ciò, i developer annunciano che l’avventura, per la prima volta in Hearthstone, sarà gratuita, permettendo a chiunque di affrontare ogni missione facente parte di essa.

Questa nuova espansione porterà sicuramente molti cambiamenti nel mondo di Hearthstone, specialmente grazie alle nuove meccaniche introdotte. Una novità molto apprezzata sarà, sicuramente, la nuova avventura gratuita, che risparmierà ai giocatori il dover raccimolare 700 monete per ogni missione.

Vi piacciono le novità in arrivo per il gioco di carte Blizzard? Fateci sapere cosa attendete con più ansia nei commenti!