E’ stata annunciata oggi l’arrivo della patch 1.07 per The Witcher 3: Wild Hunt, in grado di migliorare e mettere a punto alcuni problemi di quello che già molti acclamano come “gioco dell’anno”.

Quali saranno le novità? Vediamole assieme!

– Una nuova, alternativa modalità (opzionale) per i movimenti di Geralt (alcuni si lamentavano di un ritardo della risposta alla pressione del tasto e/o della levetta).

Scrigni dove depositare il materiale in eccesso o che volete conservare, disponibili in diverse località in tutto il gioco. Le posizioni dei depositi saranno segnati sulla cartina del giocatore.

– I componenti per la creazione e l’alchimia non aggiungeranno più ulteriore peso nell’inventario.

– I libri sono ora inseriti in una scheda dedicata e i libri che sono già stati letti saranno segnati in grigio.

– Un paio di miglioramenti delle prestazioni, tra cui l’ottimizzazione di FX, scene e gameplay in generale.

– Vari miglioramenti al comportamento del cavallo.

– Più opzioni per ordinare l’inventario a piacimento.

– Formule alchemiche e diagrammi di creazione possono essere “appuntati”, cioè tutti i componenti e gli ingredienti necessari per farli saranno convenientemente segnati nel pannello del mercante mentre farete acquisti.

– Decine di soluzioni ai problemi maggiori e minori relativi alle missioni.

 

Vista la grande portata dell’aggiornamento, CD Projekt ha dichiarato che per questa settimana non verranno rilasciati DLC gratuiti, in maniera tale da poter concentrare il lavoro del team completamente sugli aggiornamenti annunciati per la patch.