Life is Strange

Nelle ultime ore sono comparse su imgur alcune immagini riguardanti il nuovo gioco di Life is Strange che sembrerebbero indicare che il nuovo titolo della serie, recentemente annunciato in via ufficiale da Dontnod, sia in verità un prequel della storia di Maxine Caulfield e Chloe Price.

Nella galleria di immagini sono presenti diverse concept art e bozzetti oltre a quelli che sembrano essere veri e propri render in-game del gioco. Da quel che si può vedere, la storia sembra sempre coinvolgere Chloe e la sua amica Rachel Amber, data per dispersa durante il gioco; inoltre il paesaggio sembra simile a quello dell’Oregon in cui è collocata l’immaginaria cittadina di Arcadia Bay, anche se non si riconoscono alcuni tratti distintivi della cittadina come ad esempio il faro.

Altri siti web hanno iniziato a riportare oltre al leak un’annuncio da parte dello studio Deck Nine, precedentemente conosciuto come Idol Minds e autore del titolo per Playstation 3 “Pain”, che sarebbe incaricato di sviluppare un titolo e che sarà presente all’E3 assieme a un publisher AAA per una presentazione al riguardo; lo studio avrebbe inoltre realizzato un tool proprietario denominato Storyforge, grazie al quale affermano di poter sfogare la propria creatività e dunque produrre videogame guidati da una forte storia e dal gameplay ricco; un rumor proveniente da Neogaf che accompagna questo annuncio vede Deck Nine incaricato di sviluppare un prequel di Life is Strange già da diverso tempo, mentre Dontnod starebbe sviluppando un capitolo della IP per conto proprio.

Dontnod aveva escluso la possibilità di presentarsi all’E3 col nuovo Life is Strange, tuttavia questi annunci e rumor recenti, oltre al fatto che il primo titolo è stato pubblicato da Square-Enix (che è solita tenere una propria conferenza alla fiera di Los Angeles), lasciano presumere che qualcosa stia bollendo in pentola. Inoltre, sarebbe curioso sapere perché Dontnod affidi a terze parti il franchise che li ha portati al successo, sebbene effettivamente lo studio dovrebbe essere al lavoro su Vampyr, di cui non abbiamo avuto notizie per un lungo tempo.