Benvenuti al quarto episodio della rubrica dedicata all’arte di Halo!
Come ormai saprete già, sono Nielsan: oggi concluderemo con gli artwork a tema “Armi Covenant”, firmati Shae Shatz.

Nello scorso articolo abbiamo parlato di armi leggere, di conseguenza oggi sapete cosa aspettarvi: ARMI PESANTI!1!
(Non sono cose che si dovrebbero fare su degli articoli, ma la nostra qui è una rubrica speciale. E le modalità espressive che uso rendono al meglio l’idea di quello di cui andremo a parlare)

Agli artworks!

boomCominciamo subito con una delle mie armi preferite: il Cannone a barre di combustibile (che non ho mai chiamato così prima d’ora). Anche qui, possiamo vedere che per la struttura e la superficie dell’arma l’artista si è ispirato al carapace di uno scarabeo. Queste indicazioni sono molto importanti per gli artisti che successivamente, andranno ad applicare le textures sui modelli poligonali.

patateSulla stessa linea concettuale dell’arma precedente, eccovi il Fucile a concussione, più comunemente chiamato “sparapatate”. Come già detto, anche qui l’artista ha dovuto fornire molte indicazioni riguardanti le caratteristiche del materiale che compongono l’arma.
Questa è la dimostrazione che anche dietro agli aspetti del gioco che meno amiamo (detto in parole povere: questo fucile FA SCHIFO) si nasconde un lavoro artistico di altissima qualità.

cannonEd ecco infine il concept di una Torretta al plasma, un’altra arma che ci accompagna fin dai tempi di Halo: Combat Evolved. Questa tavola rappresenta uno dei più importanti compiti del concept artist: dare ogni informazione sulle modalità di funzionamento dell’arma che sta progettando.
Qui, Shae, mostra: un confronto con una versione precedente, la grandezza in scala con tutti i personaggi che potrebbero utilizzarla e tutte le posizioni in cui il cannone può essere orientato.
Una vera e propria “proiezione ortogonale”!

Anche per questa volta è tutto. Il ciclo sulle armi Covenant è finito. Ora, non voglio passare in rassegna l’armamentario di ogni fazione dell’universo di Halo, morireste prima dalla noia. Cercherò di mantenere questa rubrica il più “frizzante” possibile. Quindi, chissà che tema vi aspetterà la volta prossima!

Peace!