Crytek ha aggiornato il suo CRYENGINE alla versione 3.8.1, rendendolo compatibile con Oculus Rift, Android TV e Linux.
Con questo passo Crytek conferma il suo impegno nel mondo della realtà virtuale, infatti sarà possibile ottenere tool VR per lo sviluppo sottoscrivendo una licenza completa o un abbonamento Engine-as-a-Service.

Già in passato Crytek aveva aggiunto il supporto a LiquidVR di AMD, ma con il supporto a Oculus si arriverà molto più lontano:

“Da quando siamo entrati nel mondo della VR, abbiamo notato una risposta incredibile da parte degli sviluppatori che volevano usare CRYENGINE per i loro progetti sulla realtà virtuale. La nostra esperienza col 3D stereoscopico, insieme alla potenza del nostro motore di rendering ed alla possibilità di mostrare immagini ad alta risoluzione a frame rate elevati, rende la nostra offerta la base per un’esperienza VR convincente.”

Questo afferma Frank Vitz, creative director di Crytek, che continua parlando di Android TV:

“Chi ha acquistato una licenza completa adesso potrà utilizzare il CRYENGINE per sviluppare giochi per Android TV”

Ricordiamo che per chi volesse provare a sviluppare su CRYENGINE, il costo è di 9,99 euro al mese.

Fonte: SmartWorld