halo_3Come già annunciato, Gamespy a fine mese chiuderà, togliendo il supporto a tutti i giochi che lo sfruttano per l’online, tra questi anche Halo CE per PC. Da pochi giorni sappiamo anche che GameRanger sostituirà Gamespy per il multiplayer dell’amato gioco di Bungie e proprio ieri veniamo a sapere che Bungie stessa sta rilasciando in questi giorni un nuovo update per Halo CE.

Questo fix permetterà ai giocatori di hostare le partite online sui loro pc senza dover sfruttare un client come Gamespy, premettendoli così di fare da server.

Il tutto è stato sviluppato da un piccolo gruppo di persone tra cui un membro Bungie ovvero Roger Wolfson, conosiuto come Sawnose, seguono poi Btcc22 (di HAC2), Kornman00 (di OpenSauce) e Technut (di PÕQ Clan).

Le sostanziali novità e fix introdotte nell’update 1.10 di Halo: Combact Evolved sono:

  • Aggiornata la risoluzione massima a 4800×3600
  • L’invisibilità adesso funziona anche con schede video Nvidia (Queste renderizzerando normalmente e non si limiteranno solo all’ “Alpha Blending”)
  • Aggiunto il supporto a schede video di 2GB
  • Sistemata la gestione dei periodi nei nomi delle mappe
  • L’accesso al Network adesso è possibile anche in modalità Dev (dev-mode)
  • sv_ban_penality nel file init.txt funziona e permette di impostare nuovi valori
  • Limite dei nodi nei modelli alzato a 63
  • Adesso viene ignorato il Checksum del file strings.dll
  • Fix vari al codice del gioco

L’update di Halo per PC versione 1.10 si trova attualmente in pre-release, potete assaggiare il lavoro svolto dal piccolo team scaricandolo direttamente da qui: LINK

Authorship:  Daniele Bassanese e Marco Cremona