Con l’E3 ormai alle porte è inutile dire che fioccano ovunque ghiotti rumors al riguardo. A far notizia in questi giorni sono alcune dichiarazioni rilasciate da Phil Spencer, recentemente nominato responsabile della divisione Xbox.

Secondo quanto rilasciato da Phil, Microsoft, la quale sembra aver scartato l’idea di utilizzare Cortana come voce per lo show, non presenterà console portatili continuando a lavorare sui servizi Windows Phone 8. L’evento sarà inoltre dedicato quasi interamente a titoli per il pubblico hardcore con numerose presentazioni di videogiochi sviluppati da studi giapponesi. Oltre a ciò durante l’esposizione Microsoft presenterà nuove IP e sequel di titoli già esistenti.

Ma è qui che le cose si fanno serie per noi: dopo una prima rassicurazione che il mese di maggio, nonostante l’E3 che incombe, sarà comunque ricco di novità, Phil ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo 343i: non saranno rilasciate informazioni sui nuovi giochi della casa produttrice di Halo prima dell’E3. Questo potrebbe però anche significare che all’evento videoludico 343i abbia intenzione di presentare più di un gioco.

Halo-Xbox-One-Reveal-04

Anche questo E3 promette dunque grandi e fantastiche novità ma non è il solo: secondo Ashan Rasheed infatti, noto personaggio abbastanza attendibile per le sue fonti, il nuovo Halo sarà un quasi open world e sarà il progetto Halo migliore di sempre. Ha inoltre speso alcune parole riguardo ad un nuovo gioco di casa Sony che sembra essere composto da quella che lui definisce “la miglior grafica di questa generazione” passando infine a Microsoft, che sembra sia al lavoro su un nuovo JRPG.

Personalmente ho paura che come per Halo 4 la frase “il miglior Halo di sempre” si riveli una grande trovata pubblicitaria e basta, poiché, che vi sia piaciuto o no, Halo 4 non è di certo il migliore. Spero che quest’anno 343i faccia più che promettere e mostri qualcosa di meno superficiale sotto alcuni punti e più epico sotto altri. Voi che vi aspettate? Aspetto vostri commenti.