Come annunciato ieri nella nostra news, oltre all’imminente arrivo del primo DLC, Narco Road, per Ghost Recon Wildlands, oggi è stato rilasciato un aggiornamento gratuito per tutti i possessori del titolo su Console; su PC l’aggiornamento sarà disponibile dal giorno 14 aprile. Le dimensioni dell’aggiornamento sono di circa 7-8 GB, ed è stato rilasciato stamattina con due ore di manutenzione dei server su Xbox One e PS4. Ma cosa contiene? Prima di tutto parliamo della terza patch che va a sistemare alcuni problemi che affliggevano il gioco.

grw_challenges_header_2200x630_288496-fileminimizer

Il nuovo aggiornamento si concentra sulla stabilità del gioco e sui bug ma anche su altre caratteristiche segnalate dai giocatori per andare a migliorare l’esperienza di gioco. Una su tutte, chiamata a gran voce dell’utenza, la correzione dei dossier Kingslayer nelle regioni di Inca Camina e Media Luna. Inoltre è stato risolto il problema che bloccava le barre degli XP a un certo livello. Gli incrementi XP ora visualizzano la durata sotto forma di ore e i giocatori che hanno avuto problemi con lo sblocco di dati e missioni coop dovrebbero avere un’esperienza più pulita.

Ecco l’elenco dettagliato con i bug risolti e le migliorie, con una sezione finale dedicata ai PC:

SFIDE

Prima stagione delle sfide stagionali live disponibile da martedì 18 aprile. Le sfide e i requisiti saranno accessibili dal menu di gioco, in partita.

MISSIONI/TRAMA

  • Risolto un problema per il quale il GPS visualizzava il percorso per “El Emisario” invece che per “Trasporto speciale”
  • Risolto un problema con il teletrasporto in “Il chimico” in alcune situazioni
  • Il prompt per ricaricare non appare più quando si accede alla ruota dei comandi
  • Risolto un problema con la missione “Marcus Jensen”, che non si aggiornava per il client durante il coop a 2 giocatori
  • Eliminato un exploit per gli XP infiniti nelle missioni di estrazione
  • Risolto un problema per il quale il VIP non appariva nel furgone durante “Il camion della morte”
  • Risolto un problema per il quale la scritta “Il bersaglio è troppo lontano” rimaneva sullo schermo dopo aver trovato il capitano dell’Unidad in “La talpa”
  • Risolto un problema per il quale i PNG delle missioni non apparivano se il giocatore abbandonava la zona, per poi tornarci in un secondo momento, in “I dottori dei corrieri”
  • Risolto un problema per il quale l’assistente di El Cerebro non entrava nella macchina dopo aver fallito la missione “El Cerebro”
  • Risolto un problema per il quale la chiamata di Bowman non si attivava se il giocatore usava lo spostamento rapido durante la chiamata di Pac Katari
  • Risolto un problema per il quale la giornalista non usciva dall’auto se un altro giocatore completa l’obiettivo “Libera la giornalista” in “La giornalista”

INTERFACCIA UTENTE

  • Risolto un problema dove il giocatore poteva rimanere bloccato nei menu dopo aver convalidato un tutorial
  • Sistemato il GPS che lampeggia quando il giocatore si allontana dal bersaglio
  • Corretto il numero di file del dossier Kingslayer mostrati sulla mappa tattica a Media Luna e Inca Camina
  • Sistemata la sezione “Comandi” del menu delle opzioni, che non rispondeva in alcune occasioni
  • Risolto un problema per il quale il messaggio “Torna all’area operativa” rimaneva sullo schermo anche dopo il rientro nell’area operativa
  • Risolto un problema per il quale le attività sistemiche non apparivano nell’interfaccia
  • Premere il tasto R3 mentre si è passeggeri su un veicolo ora mostra la visuale posteriore

COOP

  • Aggiunto un criterio di matchmaking pubblico in base al livello di difficoltà
  • Risolto un problema per il quale i giocatori ospiti non vedevano i PNG afferrati dai compagni
  • Risolto un problema per il quale i dati non si sbloccavano per l’ultimo giocatore che entrava nella provincia, nonostante la missione sia giocabile in condivisione
  • Risolto un problema per il quale l’avviso della contraerea non veniva replicato in coop
  • Sistemati gli effetti grafici del pulsante “Non premermi”, che non apparivano in modalità coop
  • Sistemata l’assenza di varietà nei suoni dell’elicottero in coop
  • I silenziatori a volte non venivano replicati correttamente al cambio di arma nella dotazione
  • Risolto un problema per il quale la missione “L’agente” veniva completata solo da un giocatore, quando la batteria del drone si scaricava appena prima della fine della conversazione
  • Risolto un problema per il quale il giocatore non poteva interagire con il punto di raduno se un altro giocatore aveva finito di guardare l’intermezzo

DINAMICA DI GIOCO

  • I caricatori estesi Type 95 ora possono essere usati nel gioco dopo l’acquisto
  • Risolto un problema per il quale il giocatore sopravviveva alle cadute quando si trovava rasente al muro
  • Il giocatore non può più mettersi al riparo dietro agli oggetti distrutti
  • Risolto un problema per il quale il giocatore ogni tanto tremava mentre era al riparo
  • Risolto un problema per il quale gli XP si bloccavano, in casi molto rari
  • Risolto un problema che consentiva al giocatore di sdraiarsi e sparare attraverso i muri
  • Risolto un problema per il quale il giocatore non si metteva al riparo dopo essere uscito da un veicolo
  • Ora l’elicottero della Santa Muerte è manovrabile come gli altri elicotteri
  • Risolto un problema per il quale i veicoli non esplodevano alla collisione col treno
  • Risolto un problema che consentiva al giocatore di attraversare i muri in moto
  • Risolto un problema per il quale il livello di allerta dell’Unidad scendeva da 4 a 0 alla rimozione di un’ondata di rinforzi
  • Ora l’abilità Silenziatore avanzato ha effetto sulla riduzione danni di tutte le armi
  • Risolto un problema per il quale le armi diventavano inutilizzabili se attivate nella dotazione durante il cambio d’arma
  • Risolto un problema per il quale il giocatore non poteva rimontare il silenziatore sul Silencio dopo aver smontato l’arma in Gunsmith.

AUDIO

  • Risolto un problema per il quale Amaru non aveva una voce via radio durante i viaggi in elicottero
  • Aggiunto l’effetto sonoro mancante per la collisione delle barche con la riva
  • Sistemato il suono di avviso della contraerea, che si ripeteva se il giocatore usciva in tempo dalla gittata
  • Sistemato il feedback audio dei missili in arrivo
  • Migliorata la randomizzazione dei contenuti in radio
  • Risolto un problema per il quale i compagni dell’IA ripetevano più volte gli stessi dialoghi
  • Aggiunti i suoni mancanti allo schianto degli elicotteri
  • Sistemati i dialoghi narrativi che venivano riprodotti dopo ogni schieramento

GRAFICA

  • Risolto un problema grafico delle texture della strada con il menu di pausa
  • Risolto un problema grafico con le collisioni tra veicoli e bidoni della spazzatura
  • Il costume dell’Unidad si compenetrava con la telecamera nella visuale in soggettiva
  • I PNG non si posizionavano correttamente quando salivano sui veicoli inclinati di 30°
  • L’acconciatura femminile con la coda non si compenetra più con il costume della Santa Muerte
  • Risolto un problema raro che faceva calare gli FPS nelle sessioni di gioco più lunghe

NEGOZIO

  • Gli incrementi XP ora visualizzano la loro durata
  • Il pop-up “Nuovo veicolo sbloccato” non si attiva più ogni volta che viene ottenuto un pacchetto veicoli
  • Risolto un problema per il quale il Season Pass non appariva correttamente quando era già stato acquistato
  • Il “Freno di bocca V2 per mitra” ora può essere usato con i mitra

MONDO DI GIOCO

  • Spostata la Leggenda a Media Luna
  • Sistemati vari punti nei quali il giocatore poteva rimanere bloccato
  • Risolti vari glitch degli edifici
  • Ora le barche non vengono più generate una sopra l’altra ad Agua Verde

STABILITÀ

  • Risolti vari crash e glitch

PC

  • Varie migliorie alla stabilità
  • Risolto un problema di localizzazione del negozio
  • Risolto un caso nel quale l’appartenenza alla task force non veniva visualizzata
  • Vari ritocchi e bug corretti per lo Steam Controller
  • Ora i promemoria dell’interfaccia passano automaticamente da controller a mouse e tastiera quando si usa il mouse
  • Risolti problemi di mappatura nel passaggio al veicolo precedente o successivo
  • Risolto un problema con l’indicatore “Alt” quando si schierano i compagni
  • La lingua del gioco può essere cambiata all’avvio di Uplay
  • La sezione Dotazione ora funziona anche quando la si raggiunge dalla sezione Fazioni con un controller
  • Il clic con il pulsante destro ora modifica lo slot dell’arma selezionata

grw_tu3_patchnote_header_2200x630_288498-fileminimizer

Ma arriviamo adesso all’altro importante contenuto dell’aggiornamento, ovvero, l’arrivo delle sfide settimanali e dell’inizio della prima stagione in Ghost Recon Wildlalnds. Questa novità fornirà nuovi contenuti a chi non vede l’ora di tornare in Bolivia per tenere Ghost e task force in allenamento. Riceverete ordini settimanali per portare a termine vari obiettivi, alcuni completabili in singolo, altri da affrontare con l’aiuto dei membri della task force o addirittura di tutta la community di Ghost Recon. Se soddisfate i requisiti per completare le sfide, potrete sbloccare diverse ricompense stagionali.

Le sfide stagionali live, potete trovarle nel menu di gioco dopo il download della patch, una volta che sarete in partita. Ricordate che dovete essere online per fare progressi con le sfide stagionali live e ottenere le ricompense.

Live Season – Panoramica

Con le sfide Live Season, saranno introdotti nuovi obiettivi da raggiungere, le sfide saranno disponibili attraverso molteplici stagioni e ciascuna di esse sarà della durata di sei settimane e caratterizzata da un tema specifico con premi dedicati. Attraverso una nuova sezione del menu in-game, sarete in grado di trovare le sfide attuali e seguire la vostra progressione.

grw_in-news_1061x628_challenges_288501-fileminimizer

Si dovrà seguire le istruzioni specifiche al fine di trovare nuovi incarichi che sono impostati in diverse regioni della mappa. Si prega di notare che è necessario essere online per attivare le sfide e aggiornare le statistiche, ma le missioni possono essere completate durante la stessa sessione di gioco.

Ci saranno un totale di cinque nuove missioni a settimana che gradualmente permetterà di scoprire nuovi pezzi dell’operazione KingSlayer. Questi saranno divisi tra:

  • Tre sfide giocabili in singleplayer (la co-op è disponibile, ma le statistiche saranno conteggiate singolarmente).
  • Una sfida dedicata ai membri della Task Force (la Task Force può essere creata o unirsi ad una esistente nel network Ghost Recon)
  • Una sfida comunità che richiede il contributo di tutti i giocatori per raggiungere un obiettivo comune.

I giocatori riceveranno una ricompensa dopo aver completato ogni sfida per un totale di tre premi a stagione. Durante una stagione, ogni sfida sarà disponibile per una settimana e aggiornata ogni Mercoledì alle 09:00 UTC (11:00 ora italiana). Quindi non dimenticate di completare prima di allora per ottenere il tuo premio!

Vediamo dunque il tema della prima stagione, Ascesa e Caduta dell’Unidad. Ecco il briefing:

Disponibile dal 18 aprile al 26 maggio.

“L’esercito boliviano è stato corrotto dalle forze del cartello Santa Blanca. Grazie alla potenza di fuoco e alle risorse di una moderna organizzazione militare, combinata ad una grande conoscenza del traffico di droga, l’Unidad ha il potenziale per trasformare la propria nazione nel più grande narco stato del mondo. 

Le ultime notizie indicano che l’Unidad sta muovendo di nascosto le proprie truppe e risorse in una location strategica all’interno del paese. Può sembrare l’inizio di un operazione più grande ma l’obiettivo è tenuto strettamente segreto, e ne sono a conoscenza solo gli alti livelli in comando dell’Unidad. Abbiamo bisogno di sondare il terreno per recuperare informazioni sulle operazioni dell’Unidad ed entrare in azione in caso diventi una minaccia per la nazione”. 

grw_in-news_1061x628_season1infographic_288502-fileminimizer

Questo è tutto per adesso. Vi invitiamo a venirci a trovare sulla nostra pagina Facebook Ghost Recon Wildlands Italia ed il nostro gruppo Ghost Recon Wildlands Italia. Ci vediamo in Bolivia!