E’ ormai ufficiale, dopo le continue lamentale da parte di partecipanti e videogiocatori, gli organizzatori di molti tornei ufficiali di For Honor si sono visti costretti a bandire la Peace Keeper da essi. E’ stato inoltre dimostrato che la scelta di questo personaggio, grazie ad una curva d’apprendimento molto bassa e permissiva, conceda anche a giocatori non esperti la possibilità di qualificarsi nei tornei ufficiali. Ciò ha appunto portato a questa amara decisione che non fa certo piacere a Ubisoft la quale in mille pur di non far percepire al giocatore il possibile dislivello tra un eroe ed un altro.

Non resta che sperare in una possibile patch del personaggio, che probabilmente non tarderà ad arrivare. Per ulteriori informazioni sul gioco continuate a seguirci, se cercate invece una community italiana del gioco fate un salto qui. Se ne volete sapere di più su For Honor potete leggere la nostra recensione.

Fonte: VG247.it