Negli ultimi anni non è trascorso E3 o evento di simile importanza senza una massiccia presenza di rumor sulla presunta comparsa di Shenmue, saga tra le più compiante nella storia videoludica.

Inutile ricordare, a malincuore, l’infondatezza di tutte le voci di corridoio giunte fino a ieri.

Oggi, tuttavia, pare il turno di una voce decisamente insolita e inaspettata. Questa volta è lo stesso Yu Suzuki, il director e producer di Shenmue, a lanciare un messaggio inequivocabile su Twitter:

 

 

Quello che vedete è un muletto. Non un muletto qualsiasi, s’intende. Chi ha giocato il primo Shenmue coglierà la citazione, presa da un famoso segmento del gioco.

Qualcosa, evidentemente, significherà. Un remaster dei primi due capitoli? Il miracolo di un sequel?

Ormai è questione di ore per scoprirlo…

Consigliamo di prestare particolare attenzione alla conferenza Sony. Ricordate?

 

 

yusuzuki_markcerny_gdc13