Fallout 4

Bethesda ha da poco annunciato che nel corso della prossima settimana verrà pubblicata la Patch 1.9 per Fallout 4, che si porterà appresso una configurazione per il gioco in grado di supportare tutta la potenza di PS4 Pro e un DLC gratuito per PC su Steam contenente un Texture Pack ad altissima risoluzione per il gioco.

Per chi ha già giocato a Skyrim prima dell’arrivo della sua Special Edition sa che la Bethesda non è nuova a questo tipo di strategia e già in passato era stato introdotto un texture pack HD per la versione PC come DLC gratuito per il gioco. La differenza era più che notevole ma l’estensione del pacchetto era comunque limitata e non venivano affette diverse mappature (come ad esempio il terreno distante).

Visti e considerati i requisiti consigliati per godere appieno i benefici del texture pack in questione (Processore Intel Core i7-5820K e Scheda video GTX 1080 da 8 GB) e uno spazio richiesto dal gioco per un totale di 58 GB, potremmo dedurre che non si tratti di un aggiornamento di proporzioni irrilevanti.

Per quanto riguarda l’aggiornamento per PS4 Pro, così come al lancio della console venne introdotto un aggiornamento specifico per Skyrim Special Edition che portava il gioco ad un elevatissimo livello di dettaglio e in risoluzione 4k nativa, un trattamento simile viene riservato per Fallout 4; il changelog riporta:

  • Risoluzione 1440p nativa
  • Maggiore distanza di visualizzazione per alberi, erba, oggetti e PNG
  • Effetti migliorati per i raggi di sole

Considerando la differenza che corre tra Fallout 4 e Skyrim, è più che giustificata la decisione di optare per una configurazione a 1440p invece che ad una 4K nativa, sperando che questo permetta di godere di un giusto compromesso fra grafica e prestazioni: infatti la versione per PS4  Pro di Skyrim Special Edition soffriva di incostanze nella framerate, seppur lievi.

Infine, vengono menzionati aggiornamenti al servizio modding offerto da Bethesda per Skyrim Special Edition e Fallout 4.