Si è appena conclusa la conferenza stampa ufficiale per Nintendo Switch, sul palco si sono succeduti i Big di Nintendo che hanno parlato di alcuni aspetti della prossima console Nintendo, dei titoli First Party e di alcuni Third Parties.

Una conferenza fatta nel particolarissimo stile di Nintendo, che è anche tipicamente Giapponese, dove la facevano da padrone siparietti divertenti e filmati surreali. Ma bando alle ciance e vediamo cosa si è detto.

La Console

Cominciamo subito parlando della console, sulla quale è stata posta l’attenzione dei rivoluzionari controller staccabili i Joy-Con. Ma andiamo con ordine e vi diciamo subito che il lancio è previsto per il 3 Marzo 2017 e il costo (negli USA) sarà di 299$, 329 in Europa.

Questo sappiamo di Ufficiale per ora:

  • Nintendo Switch sarà lanciata contemporaneamente in Giappone, negli USA e nelle più importanti nazioni europee il 3 marzo 2017.
  • Nintendo Switch costerà 29,980 Yen, 299,99 dollari e, purtroppo, 329 Euro in Europa.
  • Nintendo Switch Online Services sarà a pagamento, con un periodo gratuito di prova, probabilmente fino a fine estate.
  • Niente region locking, si potranno giocare tutti i titoli ovunque acquistati.
  • La durata della batteria varierà, a seconda del gioco, da 2 ore e mezza a 6 ore.
  • Ha uno schermo touch è capacitivo.
  • Si possono collegare più console via Wi-Fi per sessioni multiplayer, anche in locale.
  • Mario Kart 8 Deluxe uscirà il 28 aprile.
  • 80 giochi sono in lavorazione da parte di publisher “terzi”, tra cui Skyrim e FIFA.
  • Nella confezione saranno inclusi: la console Nintendo Switch, il Dock, 2 Joy-Con, il Joy-Con Grip, due laccetti, un cavo HDMI e un alimentatore. Sarà possibile scegliere, allo stesso prezzo, se acquistare il pacchetto con i Joy-Con grigi o quello con i Joy-Con colorati.
  • Il Pro Controller sarà venduto separatamente.
  • Niente memoria interna per il salvataggio dei giochi ma sarà distribuita con una Micro SDXC da 32 GB, che potremo sostituire con una più capiente.
  • Annunciato il prezzo per i Dock aggiuntivi: costeranno 89,99 dollari.

Ci sarò una modalità online seria, coma quella delle console attuali, tanto che sarà a pagamento dopo un periodo di prova gratuito; molto probabile che avremo una ID unica come le GamerTag usate da Microsoft. Tuttavia nei prossimo giorni verranno rilasciate tutte le informazione dettagliate a riguardo, vi terremo aggiornati.

Ecco alcun delle caratteristiche peculiari di questi interessanti accessori:

  • Vibrazione interattiva di tipo HD. Definizione particolare di una funzione che rende la vibrazione di questi controller molto reattiva, si avrà come la sensazione che ci sia qualcosa all’interno dei pad che gli conferiscono una reazione differente per ogni applicazione;
  • Il Joy-Con di destra contiene un lettore NFC. Il Joy-Con di sinistra ha un tasto quadrato per catturare immagini e (in futuro) video da condividere.
  • I Joy-Con contengono sensori di movimento e sarà disponibile un laccetto da polso, che aumenta leggermente le dimensioni per una presa migliore.
  • I Joy-Con saranno disponibili anche in versioni colorate, Neon Blu e Neon Red.
  • Sensore di movimento e giroscopio con elevata precisione, per ognuno;
  • Porta infrarossi, per ogni joy-con, che ha la capacità di riconoscere la forma degli oggetti e la distanza;
  • Batteria ricaricabile;
  • Tasto per cattura di screenshot o video da condividere;
  • Funzioni innovative legate alle app e ai giochi cui vengono abbinate, come ARMS (cui parleremo più sotto e in un articolo approfondito)

Non ci sono state fornite altre informazioni riguardo la console, molto probabilmente nel corso della giornata verranno rilasciati altri video dimostrativi, restate con noi per conoscerli tutti.

I Giochi

Cominciamo subito con i titoli di Nintendo.

1,2 Switch

Il primo gioco ad essere mostrato è stato 1, 2 Switch, gioco molto simile alla serie Wii Sport per Nintendo Wii, che sfrutta tutte le innovazioni introdotte dai Joy-Con. Potete capirne di più guardando il video in calce; vi anticipiamo che addirittura potremo giocarci senza nemmeno guardare lo schermo del NS. In uscita con la console, molto probabilmente come Bundle.

ARMS

Altro interessante gioco sviluppato da Nintendo che usa i Joy-Con in modo molto originale, regalando un gameplay avvincente e innovativo. Vi aspetteranno giornate piene di sudore con i vostri amici, date un occhiata al video che vale più di 1000 parole. In uscita in primavera 2017.

Super Mario Odyseey

Finalmente il nuovo gioco di Mario. Il nuovo gioco di Mario mostrato con il video che potete trovare qua sopra, è dannatamente bello. Finalmente fuori dal regno dei funghi, vedremo l’idraulico italiano più famoso del mondo darsi da fare nel mondo “reale” con l’aiuto del suo nuovo cappello. Gameplay interessante e ambientazione simil openworld sbalorditiva. Uscita entro la fine del 2017.

Splatoon 2

Anche in questo caso ci si aspettava una Remasterd e invece è arrivato un sequel del famoso gioco competitivo targato Nintendo. Tra le novità introdotte, c’è la possibilità di usare due armi coloranti contemporaneamente. Vi consigliamo di guardare il video in alto. Nessuna data d’uscita per ora.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Nintendo l’ha tenuto per ultimo, lasciando con il fiato sospeso tutti gli spettatori. Ormai sappiamo già tanto di questo gioco, ma il trailer che nintendo ha proposto è davvero spettacolare vi consigliamo la visione. Uscita in contemporanea con la console: 3 Marzo 2017.

Passiamo ai titoli delle Terze Party

XenoBlade Chronicles 2

Si avete letto bene, non un remake, ne una remastered ma un vero e proprio Sequel, poche le informazioni e nessuna data per questo capolavoro di Monolith software.

Fire Emblem Warriors

https://www.youtube.com/watch?v=POsTR5iy_TI

Un picchiaduro con i personaggi della saga di Fire Emblem. Gioco di nicchia per gli appassionata di questa saga di GDR che ha visto la sua fortuna anche su 3DS.

Shin Megami Tensei

Un nuovo capitolo di questa fortunata saga campione di incassi in Giappone, meno conosciuta da noi. Interessante l’utilizzo dell’Unreal Engine 4.

EA e FIFA

Presente sul palco della presentazione Nintendo in Giappone il CEO di EA, Patrick Söderlund. Che pur non avendo mostrato nulla ci ha parlato di alcuni porting dei loro brand più importanti come FIFA e NBA in arrivo per Switch entro la fine dell’estate. Probabile un FIFA 18 o un NBA 2k18.

The Elder Scrolls V: Skyrim

Negli ultimi giorni si erano susseguite voci sulla presenza o meno di questo gioco su NS. Bethesda mette tutti a tacere e conferma l’uscita del suo capolavoro anche per Nintendo Switch.

Questo era tutto per la presentazione ufficiale di stanotte alle ore 05.00 italiane. Alle 15.30 ci sarà una seconda presentazione ufficiale incentrata sui giochi, vi faremo un recap anche di quella, restate con noi.

Inoltre nel corso della giornata ci saranno tantissime novità su Nintendo Switch che riporteremo prontamente sulle nostre pagine, state attenti.