Pensavamo che almeno per la fine dell’anno si placassero i rumour e i leak su Nintendo Switch; ci sbagliavamo. Ecco per voi, avidi di informazioni sulla prossima console Nintendo, una bella carrellata di novità con un sacco di botti di capodanno.

Prima le brutte notizie; secondo la famosa insider Laura Kate Dale è quasi impossibile vedere Red Dead Redemption 2 per Nintendo Switch causa il rapporto conflittuale tra Rockstar e Nintendo stessa; Overwatch subirà lo stesso destino per via della eccessiva difficoltà di porting, causata dalla natura online del gioco; infine picche anche per Mass Effect Andromeda, per ora non c’è in programma un porting per via dello scarso successo di vendite di Mass Effect 3 su WiiU.

Ma ci sono anche buone notizie prese da vari insider:

  • Il Multiplayer non utilizzerà i codici amico (era ora). Sia DeNA che Nintendo stanno lavorando alla questione;
  • Non ci saranno ritardi nell’uscita di Nintendo Switch;
  • Sul Joy-Con sinistro c’è il tastino per registrare;
  • Video-Chat presente;
  • Bluetooth presente (anche se non sappiamo come Nintendo intenda utilizzarlo);
  • Non ci sarà nel Bundle il Pro Controller;
  • La batteria durerà almeno 3 ore con tutti i settaggi al massimo (inclusa la luminosità del display);
  • Al lancio saranno presenti solo 3 titoli GameCube per Virtual Console con risoluzione ottimizzata;
  • Solo una colorazione al lancio, ma in seguito ne usciranno altre;
  • Il Joy-Con destro ha un porta infrarosso come per il Wiimote;
  • Saranno supportate MicroSD fino a 128 GB.

Dopo questa dose di novità aggiungiamo anche una probabile conferma per l’uscita di Zelda Breath of the Wild in contemporanea con la console: è apparso un cartellone pubblicitario in un rivenditore inglese che conferma l’uscita del gioco per il mese di Marzo 2017. Qui sotto trovate l’immagine incriminata.

game.png

Ok adesso potete pensare alla cena di domani, ma se volete rimanere informati restate con noi!