Secondo un articolo della famosa insider Emily Rogers, pare che il prossimo Zelda Breath of the Wild possa ben uscire oltre la quotata data di Marzo 2017.

The Legend of Zelda Breath of the Wild è probabilmente il più importante ed enorme gioco che Nintendo abbia mai sviluppato, molto più grande di Twilight Princess, Skyward Sword e the Wind Waker messi assieme. Pare infatti che il lavoro di localizzazione del gioco stia portando via più tempo del previsto per l’enorme mole di dati da tradurre. Sin dai primi di Settembre si era ancora in alto mare e pare che se tutto vada bene il gioco sarà completamente localizzato per la fine di Dicembre 2016.

A partire da quel momento serviranno almeno tra i 4 e 6 mesi di testing sfrenato. Se ci facciamo due conti non possiamo non comprendere che Marzo non rientri in questa fascia. Tuttavia vi ricordiamo che sono rumour e che quindi vanno presi con le dovute precauzioni. Restate con noi per ulteriori sviluppi.