The Elder Scrolls V: Skyrim ha fatto ritorno in veste rinnovata sulle console current-gen (PlayStation 4 e Xbox One) così come su PC grazie alla Skyrim Special Edition, la quale include una funzione indubbiamente molto apprezzata dai giocatori: l’importazione dei salvataggi.

Gli utenti PC infatti potranno recuperare i dati delle loro vecchie run per riviverle nella Special Edition, tuttavia alcuni si sono lamentati dell’impossibilità di eseguire tale operazione.
Bethesda è subito corsa ai ripari, raccogliendo e confermando le segnalazioni proveniente da siti come PC Gamer e vari social, dichiarando apertamente che i salvataggi che includono mod non potranno essere importati. Ecco le parole precise del publisher di Skyrim: Usate solamente salvataggi originali non intaccati dalle mod. Non utilizzate i vostri savegame se quando li importate in Skyrim Special Edition vi appare un messaggio di errore.”
Insomma la soluzione è semplice, se si vuole importare un salvataggio bisogna che esso sia privo di qualsivoglia mod, anche delle più semplice skin estetica che porta con sé solo acconciature più fluenti.

Avete riscontrato anche voi problemi con l’importazione dei salvataggi su PC?

Fonte: PC Gamer