Ieri Nintendo Switch si è mostrata con un trailer di 3 minuti e mezzo e una stringata pagina sul sito Nintendo. Nonostante tutto, sono poche le informazioni che abbiamo ottenuto e in queste ultime ore internet è piena di leak e dichiarazioni che aumentano la confusione generata dal fenomeno Nintendo Switch.

Vediamo di chiarire le idee su quello che sappiamo e su ciò che pensano i pezzi grossi del mercato videogames sulla Ex Nintendo NX.

  • Partiamo subito con la cattiva notizia: Takashi Mochizuki, giornalista del wall street journal con residenza a Tokio, annuncia con un tweet che Nintendo non farà più annunci ufficiali fino alla fine del 2016. Quindi nessuno gioco annunciato (oltre quello che già sappiamo) e nessun dettaglio tecnico; non sapremo nemmeno se la console sarà region free.
  • Una ventata di aria fresca viene da un commento a caldo su Twitter tra Phil Spencer (capo xbox) e un suo fan. Phil si dice impressionato dal coraggio e dalle idee proposte da Nintendo con la sua prossima console.
  • Subito dopo l’annuncio ufficiale, Nvidia ha pubblicato sulla sua pagina blog, un articolo dove spiega che dietro la tecnologia del Nintendo Switch ci siano i suoi prodotti, confermando le voci dei giorni scorsi.
  • Niente ancora si sa sul prezzo di questa innovativa console e le voci, sebbene alcune siano autorevoli, non fanno che aumentare la confusione. Intanto Amazon.Com ha aperto una pagina dove è possibile prenotare la console.
  • Randy Pitchford invece dichiara che per ora Gearbox non supporterà Nintendo Switch e lo fa con un post su Twitter.
  • Interessante invece la dichiarazione di Rami Ismail, portavoce e promotore del palcoscenico Indie mondiale che si dice favorevole salvo poi essere più cauto, visto che ancora poco si sa sulle specifiche hardware, compresa la durata della batteria.
  • Interessanti Rumour, avallati da leakers che finora ha azzeccato tutto su Nintendo Switch, dichiarano che la console sarà certamente Region Free,; vi lasciamo qualche link qua, qua e qua.
  • Persino gli sviluppatori del Motore Grafico Unreal Engine (vincitore del premio del miglior motore grafico dell’anno), hanno rilasciato una importante dichiarazione: “Siamo entusiasti di collaborare con Nintendo ed aiutare gli sviluppatori di Unreal Engine 4 a portare i loro giochi su Nintendo Switch”.
  • Strane invece le dichiarazioni di Bethesda, che è ufficialmente partner di Nintendo per il progetto Switch, dove afferma che non è stato confermato nessun titolo per la prossima console Nintendo, sebbene un suo gioco (Skyrim) appare anche nel trailer ufficiale.
  • IGN UK invece conferma le voci secondo le quali il supporto agli Amiibo sarebbe esteso anche alla Nintendo Switch.
  •  Un altro famoso insider, che si è distinto in queste ultime settimane per aver azzeccato alcuni leak, ha addirittura mostrato un documento con le specifiche tecniche della console:
    • Four ARM Cortex-A57 cores, max 2GHz
    • NVidia second-generation Maxwell architecture
    • 256 CUDA cores, max 1 GHz, 1024 FLOPS/cycle
    • 4GB RAM (25.6 GB/s, VRAM shared)
    • 32 GB storage (Max transfer 400 MB/s)
    • USB 2.0 & 3.0
    • 1280 x 720 6.2″ IPS LCD
    • 1080p at 60 fps or 4k at 30 fps max video output
    • Capcitance method, 10-point multi-touch

Questi sono le dichiarazioni/Rumour più importanti di queste ultime ore, e sebbene nel video abbiamo potuto vedere giochi come Skyrim, NBA2K7 e Zelda , abbiamo anche notato un probabile nuovo capitolo di Mario 3D e un nuovo splatoon. Certamente da qui fino al prossimo annuncio ufficiale Nintendo ne sentiremo di tutti i colori, restate quindi sintonizzati su 17k Group per tutti i dettagli in tempo reale.