Erano noti a tutti i bug che affliggevano FIFA 17, nuovo titolo di EA Sports uscito ormai da quasi un mese, fin dalla Beta. Eppure si è dovuto aspettare fino a ad un paio di giorni fa, quando gli sviluppatori hanno rilasciato una corposa Patch per le versioni PC, PS4 e Xbox One allo scopo di correggere alcuni di questi problemi emersi dal gameplay che peggioravano l’esperienza di gioco.

Particolare attenzione è stata dedicata allo svolgimento d’azioni da calcio d’angolo e i rigori. Questi infatti erano i talloni d’Achille fin da prima dell’uscita ufficiale. D’altronde la possibilità sistematica di segnare da corner e la difficoltà nel tirare certi penalty rovinava il divertimento dei giocatori. Quindi sono stati migliorati alcuni aspetti, come il posizionamento del portiere e i contrasti sulle palle alte, è stata anche aumentata la tendenza della CPU al 1 contro 1 ed attaccare direttamente, oltre alla possibilità di errore con cross a filo d’erba.

fifa-17-anteprima-ps4-xbox-one-pc-james-rodriguez

Questo aggiornamento di FIFA 17 non solo va a correggere gli errori mostrati dal gameplay, ma va anche a correggere alcuni bug che sono sorti nel comparto grafico, migliorando la fluidità di gioco e il realismo di alcune azioni e contrasti evitando fastidiose distorsioni fisiche. Inoltre è stato sistemato il frame rate durante le Sfide Abilità prima del match e corretti i festeggiamenti dei portieri al termine delle partite decise ai calci di rigore.

Da un punto di vista tecnico, EA Sports ha aggiunto la possibilità di saltare le cut-scene proposte dopo falli particolarmente eclatanti, per evitare perdite di tempo, e sono stati aggiunti ulteriori elementi grafici personalizzati per i match della Premier League.

La nostra domanda è, potrà migliorare ancora viste le potenzialità (vedi Battlefield 1) del motore grafico Frostbite? Noi speriamo di si, in attesa di ulteriori aggiornamenti e migliorie.

Per leggere l’articolo sul Forum Ufficiale di FIFA 17 che include nel dettaglio tutti i cambiamenti avvenuti clicca qui.