sparth_660Come “discorso di inizio anno” il game designer della 343I Josh Holmes ha deciso di farci un breve riepilogo del loro 2013 e di come sia cambiato il team della software house.

Per quanto il 2014 sia un anno che secondo lui vedrà un gran movimento nell’universo di Halo, nel 2013 le più grandi attività si sono svolte dietro le quinte con grandi progetti in cantiere (vedi Halo per Xbox One) e mutamenti nel loro staff. Durante l’anno passato è stato assunto un nuovo Creative Director (Tim Longo) che arriva direttamente dalla LucasArts ed ha lavorato su titoli come Tomb Raider, Star Wars Republic: Commando ed il mai-rilasciato Star Wars: First Assault. Josh scherza sulla ricerca di Tim come Creative Director paragonandola alla ricerca di un unicorno, cercava qualcuno che avesse un talento veramente grande nella narrazione delle trame in ambito videoludico, una conoscenza profonda delle meccaniche dei giochi, passione per il design e per l’estetica ed infine con una grande abilità nell’ispirare un team composto da più ruoli. Josh conosceva già Tim e hanno facilmente formato una partnership assieme e le sue doti lo hanno reso una “terrificante” aggiunta al team secondo Josh.

Josh dunque lascia il suo posto a Tim, diventando Executive Producer (proprio come vi avevamo parlato). Nel suo nuovo ruolo, Josh sarà il leader generale del progetto e della sua parte commerciale; nel farlo, da come scrive, sembra proprio determinato a condurre il suo team a grandi obiettivi.

E cosa ne sarà dunque di Kiki? Il precedente Executive Producer di Halo 4?
Josh 
non dimentica nessuno, Kiki sta attualmente lavorando nello sviluppo di nuove storie, esperienze e tecnologie che trasformeranno la nostra esperienza su Halo! Hanno ancora molto da mostrare, e questo sarà fatto più avanti, ma Josh rassicura che è davvero impressionante!

In conclusione parla del loro amato Direttore Artistico Kenneth Scott, che ha deciso di tornare in California per unirsi con la sua famiglia. 343i tuttavia continuerà a lavorare con lui a distanza dando a Kenneth il ruolo di “Visual Design Consultant“.

Ovviamente questo è un grosso cambiamento per il nostro team e la presenza di Kenneth ci mancherà molto in sede. – scrive Josh – “Ken” era uno dei membri fondatori di 343i e lavorare con lui ad Halo 4 è stato uno dei pilastri portanti della mia carriera […] attraverso il suo punto di vista siamo riusciti a vedere Halo da una nuova prospettiva.

Il Gigantesco vuoto lasciato da Kenneth sul fronte della direzione artistica è stato colmato, per loro (ed aggiungerei anche nostra) fortuna, da Nicolas “Sparth” Bouvier che assume il ruolo di Direttore Artistico.

Nicolas ha lavorato fianco a fianco con Kenneth negli scorsi 5 anni nel definire il linguaggio visivo di Halo per 343i. I due hanno infatti lavorato insieme per oltre 8 anni e si sono sempre trovati sulla stessa linea di pensiero (eccetto che Nic è un po’ più francese… Ha-Ha. ). Nicolas ha più di 17 anni di esperienza nel campo dell’industria artistica.
Josh conclude dicendo che i lavori di Nicolas sono di fama mondiale e che, ironicamente, pagherebbe pur di vivere in uno dei sogni di quest’ultimo.

Riguardo alla sua decisione Kenneth commenta:

E’ stata una difficile decisione. Questo team è stato la mia famiglia per mezzo decennio e tengo molto a loro. Aiutarli a costruire questo studio e questa squadra è semplicemente il punto focale della mia carriera. Mi si spezza il cuore.

MA

Sono eccitato di lasciare il posto ad uno dei miei più cari amici, Nicolas ‘Sparth’ Bouvier. Nicolas ed io abbiamo lavorato insieme negli ultimi 8 anni ed abbiamo condiviso un cervello per buona parte di questi (anni). Lui è il primo delle mie più care affezioni in 343, e non vederlo giorno dopo giorno sarà come aver perso una parte di me. Sono ultra-fiducioso in lui e so che il futuro sta suonando attraverso le sue possenti dita.

E!

Noi, semplicemente, non possiamo stare l’uno senza l’altro, quindi  continuerò a supportare 343 e questo universo come “Visual Design Consultant” da una soleggiata Santa Monica.

Nel mio intimo. 🙂

Quelle chiamate su Skype saranno imbarazzanti…

– Kenneth

Per concludere, il momento che tutti voi stavate aspettando… Josh ci lascia con questo Concept Art di Nicolas “Sparth” riguardante un “promettente futuro progetto su cui stanno lavorando”.

Versione Full HD
Versione 2.5K

sparth_1280x720
Articolo a cura di Federico Monfalcon, Marco Cremona ed Alessia Pace.