Il fenomeno Pokemon GO è indubbiamente una delle realtà videoludiche di più grande successo di questo 2016, a confermare questa tendenza arrivano i dati riguardo i profitti fatti segnare dal titolo targato Nintendo e Niantic.

A poco meno di due mesi dal lancio, che avvenne il giorno 6 Giugno, la compagnia specializzata nel calcolo delle fatturazione della applicazioni Sensor Tower ha dichiarato che Pokemon GO ha fruttato 160 milioni di dollari, cifra assolutamente notevole considerando la natura mobile del gioco e il fatto che sia disponibile gratuitamente sia iOS che su Android.
Nonostante le accese critiche, in particolare riguardo al “problema” della realtà aumentata e della distrazione dei giocatori, e le recensione a volte piuttosto negative, il gioco di Niantic ha avuto un successo numerico enorme piazzandosi anche al di sopra di alcune applicazioni di Facebook.
Nintendo e The Pokemon Company possono dunque essere assolutamente soddisfatte del risultato, merito anche degli acquisti in app che tuttavia non sono obbligatori.

Il successo di Pokemon GO farà da apripista per la realtà aumentata, anche EA infatti si sta muovendo in tale direzione e nei prossimi mesi intende lanciare un suo titolo.
Apprezzate questa tipologia di giochi che portano il gaming fuori dallo schermo?