John Hanke il CEO di Niantic la Software House che ha sviluppato Pokemon Go è stato fermato in questi giorni durante il Comic On di San Diego e ha rilasciato alcune dichiarazioni piuttosto interessanti sul futuro del campione di incassi del momento.

  • Ci dispiace dei problemi con i server: Hanke ci rassicura però che i server saranno sempre di più e più performanti, i loro tecnici stanno sviluppando routine e algoritmi per renderli sempre più veloci ed efficienti e conclude che il primo risultato di tale miglioria sarà un nuovo radar in game molto più preciso e performante.

 

  • In Arrivo Pokemon Rari: “Ci sono pokemon rari che ancora non vi sono stati mostrati, e lo faremo presto. Infatti solo 141 dei 151 Pokemon sono stati scoperti finora.

 

  • Il vostro Team sarà sempre più importante: Ciascun Team (Giallo, Blu o Rosso) ha uno dei 3 leggendari Pokemon Uccello ad essi associato, e potrete giocare (acchiappandolo) solo con quelli associati al vostro team. Tuttavia ci sono nuove importanti caratteristiche associate al vostro Team che saranno svelate a breve.

 

  • Convertire i Pokestop in Centri Pokemon: Tra poco tempo sarà possibile convertire i Pokestop in Centri Pokemon come succede per le serie TV e i giochi per Nintendo 3DS; luoghi dove poter curare e prenderci cura dei pokemon.

 

  • I giocatori non hanno trovato tutto quello che c’è: I giocatori di Pokemon Go hanno scoperto ad esempio che dare i nomi di  “Pyro,” “Rainer,” o “Sparky” garantisce ad un Evee di evolversi rispettivamente in Flareon, Vaporeon, o Jolteon. Ma questo è solo uno dei tantissimi Easter Egg presenti nel gioco, c’è ancora molto da scoprire quindi.

 

Hanke ha poi confermato che presto potremo scambiarci i pokemon tra giocatori ed è inoltre stato confermato, visto che molti giocatori stanno per arrivare ai limiti del gioco, come Nick Johnson che ha raggiunto i 142 pokemo collezionabili negli USA, che Niantic sta già lavorando per espandere ulteriormente l’universo dei Pokemon.

Inoltre ieri sono stati presentati i leader dei 3 rispettivi schieramenti dei Pokemon, a voi l’immagine qui sotto:

Pokemon go leader