Gli sviluppatori di Rocket League hanno lavorato in questi giorni a una soluzione per poter rendere possibile il cross-play tra Play Station 4 e Xbox One del’amatissimo gioco di “macchine da calcio” (e anche da basket con l’ultimo aggiornamento).

Parlando con IGN , il vice presidente Jeremy Dunham ha confermato che la funzione è pronta e che ha bisogno solo del semaforo verde da parte della Sony. Siamo arrivati al punto che, se Sony ci dà il via libera, in meno di un giorno lavorativo questa funzione viene attivata rendendo realmente possibile il cross-play tra le due console” continua dicendo “Ci vogliono veramente poche ore perché la notizia si propaghi in tutto il mondo e quindi stiamo veramente aspettando solo l’ok da parte della Sony”Rocket-League

Ovviamente questa notizia implica che la Microsoft ha già accettato di avviare una felice collaborazione con il PSNet e che se fino a qualche anno fa veniva vista come la casa più chiusa tra le due, adesso con Rocket League e con il nuovo sistema di cross-buy e cross-play tra console e computer sta forse aprendo le porte a una nuova era per i videogiochi e i videogiocatori. Non ci resta che aspettare che la Sony prenda la sua decisione. Vi terremo aggiornati