Il famoso titolo western Red Dead Redemption è ufficialmente entrato nel programma di retrocompatibilità di Xbox One ed è quindi giocabile sulla console currtent-gen di casa Microsoft.

Chi possiede già il titolo, sia in digitale che in copia fisica, può quindi godersi il capolavoro di Rockstar; coloro che invece intendono acquistarlo possono approfittare dell‘offerta per gli utenti Gold: €7,49 dallo store Xbox o al prezzo di €10,49. I DLC, soprattutto multiplayer sono completamente gratuiti mentre Undead Nightmare è venduto al prezzo di €9,49.
Negli scorsi giorni, a seguito dell’annuncio della retrocompatibilità di Red Dead Redemption, il titolo ha fatto segnare un incremento incredibile nel tasso di vendite, si parla di 7000 per cento in più rispetto a mesi fa, basti pensare che su Amazon il gioco nella versione GOTY ha raggiunto il 22esimo posto dei titoli più venduti del mese (prima dell’annuncio era situato nella posizione 1536).
Insomma molti giocatori non vedevano l’ora di godersi Red Dead Redemption su Xbox One.

Microsoft intanto incassa l’ennesima conferma del grande successo del programma retrocompatibilità, sono state spese già ben 100 milioni di ore su titoli retrcompatibili e mancano ancora alcuni colossi della scorsa generazione come Mass Effect 2-3, Call of Duty: Modern Warfare 2, titoli della serie Battlefield e molti altri.
Giocherete o rigiocherete a Red Dead Redemption?