Quando Microsoft annunciò ufficialmente l’arrivo della retrocompatibilità tra i titoli Xbox360 e Xbox One sul sito ufficiale Xbox lanciò un sondaggio su quali giochi l’utenza volesse assolutamente rigiocare, tra essi emersero con insistenza Call of Duty: Modern Warfare  e Call of Duty: Modern Warfare 2.
Secondo alcune voci questa richiesta verrà esaudita nel corso dei prossimi mesi.

In queste ultime ore diversi rumor parlano del fatto che Call of Duty: Modern Warfare 1 e 2 saranno inclusi nel preorder su Xbox One del prossimo capitolo della serie, quello che dovrebbe essere Call of Duty: Ghost II.
Alcuni hanno ipotizzato che, nel caso in cui che questi rumors risultassero veri, il prossimo titolo della serie Call of Duty non sia Ghost II bensì il tanto vociferato ed atteso Modern Warfare 4, gioco che potrebbe giustificare il “bundle” con gli altri due capitoli della serie in retrocompatibilità. Insomma si attuerebbe lo stesso schema sfruttato al lancio di Fallout 4 dove, per chi aveva eseguito il preorder, era disponibile anche Fallout 3.
L’unica certezza riguardo il futuro di CoD è che si assisterà ad un ritorno alla guerra moderna dopo gli ultimi due titoli incentrati sul futuro e su armi tecnologicamente avanzate.

Come diciamo spesso, non ci resta che attendere qualche dichiarazione ufficiale da parte di Activision.