2374277-walkingdead101_2012_10_10_21_52_42_84Come ben sapete Telltale Games ha sviluppato e pubblicato il gioco The Walking Dead, ispirato e basato sul fumetto di Robert Kirkman, nell’ormai anno 2012. Il gioco completo al momento è formato da dieci episodi rispettivamente cinque nella prima stagione e cinque nella seconda.

La terza stagione è stata già ufficializzata tempo fa ma la data di uscita non ancora definita. Una dichiarazione a riguardo è arrivata proprio su Twitter dal portavoce dello studio, Job Stauffer:

Immagine (2)

 

Il gioco quindi arriverà il prossimo anno ma ci saranno importanti novità all’E3 ormai imminente. Forse avremmo altre informazioni proprio da Los Angeles, soprattutto sulla formula di questa nuova stagione. Sarà ad episodi anche questa volta? Oppure sarà uno standalone come l’edizione speciale 400 Days? Quest’ultimo è stato un episodio speciale che ha fatto da ponte tra la prima e la seconda stagione.

Il ritardo di uscita può essere giustificato anche dall’ultima collaborazione che ha siglato Telltate con Marvel, rapporto nato per dar vita a videogiochi ispirati ai fumetti di quest’ultima. Questa notizia era arrivata qualche tempo fa ma da allora non ci sono stati aggiornamenti.

The-Walking-Dead-Season-2-Episode-3-Will-Launch-Sooner-Dev-Interested-in-PS4-429951-2

Il gioco per chi ancora non lo conoscesse è un avventura grafica combinata ad un gameplay d’azione dove il giocatore deve usare gli oggetti presenti nel proprio inventario ed interagire con l’ambiente che lo circonda. Questa formula non è nuova per Telltate che ha riproposto più volte nei suoi prodotti, tanto da renderla una costante nello sviluppo dei suoi giochi. La novità è il tempo per decidere che azione compiere, non più illimitato ma scandito da un time out specialmente nelle azioni dove c’è in pericolo la nostra vita di protagonista del gioco. Il protagonista di queste avventure è Lee Everett, unico personaggio giocabile. Per i fan della serie tv e dei fumetti ci sono due cameo molto importanti riferiti a personaggi a molti sono affezionati, ovvero Glenn e Dale.

Rimaniamo in attesa di nuove notizie sperando che possano renderci più chiaro cosa aspettarci per questo nuovo videogioco.