canonfodder-2-5-16-f3164546219d42b4b19e72575fc8fb94Bentornati ad una nuova edizione del consueto Canon Fodder!

Nell’ultimo numero è stata dedicata particolare attenzione ai Brute, per rimediare quindi questo numero è lievemente meno monotematico. Infatti riprenderemo la discussione riguardante il recente teaser di Killer Instinct e daremo uno sguardo da vicino a Cortana!

TRUST YOUR INSTINCTS

Recentemente, durante l’Halo World Championship Tour alla X Games Aspen 2016 abbiamo visto un cross tra due titoli Xbox: Halo 5: Guardians e Killer Instinct, proprio quando l’ultimo teaser rilasciato ha lasciato intendere l’introduzione di un personaggio dell’universo Halo nel prossimo Killer Instinct.

Non possiamo ancora confermarne ufficialmente l’identità, ma diciamo che molto probabilmente il suo nome inizia con “A” e fa rima con “Marbiter”. Ma questo non è l’unico indizio riguardante questo cross!

Seriamente, credeteci, è qualcosa di cui vorremmo parlare con impazienza, ma non è questo il momento. Oggi non è il giorno quindi, ma nel frattempo potreste guardare e riguardare il teaser per cogliere ulteriori piccoli dettagli riguardo il progetto che riveleremo presto.

ASSEMBLY REQUIRED

Recentemente, sui forum di Halo Waypoint alcuni membri della community hanno richiesto del materiale riguardante Cortana, più precisamente la Cortana di Halo 5: Guardians e la sua forma evoluta.

Vista come una bella idea, la richiesta è stata inoltrata al dipartimento artistico e ciò che ne è stato prodotto sono degli ottimi render utilizzabili come riferimento in cosplay o qualunque altra espressione artistica dai membri della community.

Inoltre, come bonus, Grim ha spammato Brian Reed e Tim Longo con scoccianti meme fino ad ottenere un Q&A che si accostasse a questi render.

Render 1

Render 2

Render 3

Render 4

Render 5

 

Postati i Render, ecco il Q&A promesso:

GRIM: Come fa il nuovo aspetto di Cortana ad essere coerente con la sua evoluzione come personaggio degli Halo precedenti?

TIM: Cortana ha sempre avuto un aspetto delicato, quasi definibile “vulnerabile” per alcuni aspetti. Quando ha ottenuto il Manto e si è autoproclamata sovrana e guardiana della galassia, ha voluto aggiornare anche il suo aspetto.

BRIAN: E da un punto di vista storico, non è davvero un balzo esagerato, soprattutto quando si tiene conto della miriade di nuove abilità lei garantite dall’accesso al Dominio. Nella prima bozza del finale sarebbe stata diversa, avrebbe avuto un lungo vestito, capelli lunghi etc… Sarebbe stata molto regale, molto “potente regina suprema”. Ovviamente completamente diversa da com’è stata in realtà.

TIM: Quando Chief rivede Cortana per la prima volta, dice “Sei cambiata” riferendosi sia al suo aspetto che al suo comportamento.

GRIM: Da dove provengono specifiche ispirazioni, sia in Halo che al di fuori di esso, che hanno ispirato particolari dettagli?

BRIAN: All’inizio abbiamo discusso di come si sarebbe potuta modellare per somigliare più ad uno Spartan, dato che avrebbe perseguito i più grandi simboli di forza che conosce.

TIM: E questo ha condotto alla discussione riguardo una sua eventuale forma da Precursore. Tutto questo per simboleggiare un appoggio al suo passato con John ed un suo futuro come Manto dei Precursori. Quindi abbiamo iniziato ad aggiungere idee al suo design di Halo 4, provando a costruirne una nuova forma basata su quel che è stata ma che mostri anche quel che sarebbe diventata.

BRIAN: Il gran momento per me è stato quando un artista ha integrato il simbolo Eld dei Precursori nel suo futuro degisn. L’Eld è la rappresentazione visiva del Manto, quindi farglielo indossare sarebbe stata anche una bella rappresentazione simbolica.

GRIM: Parlando di Axis, come è stato il processo di sviluppo con loro?

TIM: Axis è fenomenale. Bel lavoro.

BRIAN: Li ho conosciuti inizialmente durante Halo 4 e le Halo 4: Spartan Ops. Sono tornati per questa scena, comprese le sequenze iniziali e di coda.

TIM: Il lavoro su Cortana per le cinematiche è stato compiuto e filmato interamente a Profile/WB a Los Angeles. Profile ha in seguito perfezionato i tratti facciali col feedback fornito dal nostro team ed Axis. Il perfezionamento dell’animazione facciale finale è stato realizzato dagli animatori Axis diretti da Steve Dyck e Brien Goodrich di 343.

GRIM: Pensirei sull’essere felici riguardo il fatto che la community potrebbe utilizzare tali riferimenti; cosplay, fan art, etc…

TIM: Sono felice di vedere cosa realizzeranno i nostri fan con questi riferimenti. Abbiamo incontrato tante Cortana body-suit durante gli anni passati e sono sempre state bellissime con le loro parrucche e makeup blu.

BRIAN: Ho incontrato una donna che ha tinto i propri capelli di blu solo per il costume. Alla Halo Fest o a San Diego, ho dimenticato.

TIM: Davvero? Tipo, al posto di una semplice parrucca?

BRIAN: Dedizione all’arte. L’adoro. Spero che questo nuovo design dia nuovi elementi ai cosplayer per essere entusiasti. Non riesco ad immaginare come implementeranno le parti luminose dell’armatura di luce solida.

TIM: Spero che qualcuno impazzisca e costruisca LED e fibre ottiche per realizzare l’intera armatura di luce.

E con questo è tutto anche per il 61° Canon Fodder, continuate a seguirci, Spartan! 😀