Nuove informazioni a dir poco esplosive per quanto riguarda Homefront: The Revolution, come la data d’uscita del gioco, un nuovo trailer e una beta per Xbox One, ma cominciamo con ordine.

 

Beta & Data d’uscita

Il gioco, stando alle informazioni rilasciate dalla Deep Silver, uscirà il 20 maggio di quest’anno. Inoltre si è parlato anche della beta del gioco, la quale uscirà nel mese di febbraio per Xbox One ma non sarà a libero accesso bensì bisognerà ottenere un gettone Xbox One beta, il metodo per ottenerlo non è stato ancora ben esplicitato, ma secondo molti basterà iscriversi al sito del gioco: Homefront : The Revolution.

Oltre a tutto ciò la Deep Silver, tanto per tenerci ancor di più sulle spine, ha rilasciato insieme a queste informazioni anche un trailer del gioco intitolato: “This is Philadelphia”.

 

Le zone

Deep Silver è stata così gentile da illustrarci anche nuove informazioni e funzionalità del gioco, alcune di queste sono le zone.

Queste si dividono in tre categorie, rosse, gialle e verdi.

Le zone sono tutti luoghi in cui potremo andare tranquillamente meno che per alcune situazioni.

Le zone verdi sono altamente militarizzate, quindi quei luoghi in cui è molto più facile trovare nemici e molto più difficile sopravvivere e sono consigliate solo ai giocatori esperti.

Le zone gialle sono poco militarizzate e vi vive la maggior parte della popolazione povera, il luogo ideale in cui iniziare una rivoluzione, ma non dovremo comunque sottovalutare il nemico, la cui presenza si farà comunque sentire.

Le zone rosse invece sono luoghi di guerriglia tra la rivoluzione e la polizia, qui lo scenario sarà totalmente diverso dagli altri due menzionati prima poiché ci troveremo sulle rovine di edifici distrutti, zone completamente lasciate a se stesse, nelle cui fogne intanto i rivoluzionari si prepareranno al prossimo combattimento.

 

Altre novità

Come mostrato nel video linkato qui sotto avremo tantissimi modi per distruggere pian piano l’impero che ci opprime, inoltre potremo man mano potenziarci le armi con quello che riusciremo a ricavare per le strade dai nostri compagni rivoluzionari, e dovremo inventarci a seconda della situazioni nuovi metodi per assaltare/sabotare/catturare/… convogli e gruppi nemici. Potremo anche giocare online con gruppi di amici per affrontare il nemico in gruppo. Tutto questo per dare speranza là dove non ce n’è più.

 

Eccovi il link al trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=NUmeXk9H-OI