Il Connomwealth non è certamente il posto più sicuro che esista. C’è chi passa intere giornate a costruire la propria cittadina post-apocalittica dei sogni, chi invece va alla ricerca di cucchiai o pentole per raccogliere i materiali mancanti per modificare le proprie armi o armature. Non è certamente facile quando ad ostacolarti ci sono predoni, supermutanti, ghoul e mine sparse ovunque, anche un azione come bere della semplice acqua può renderci super radiattivi, figurarsi passare intere giornate sommersi nell’acqua.

Evidentemente con la giusta attrezzatura e molto tempo a disposizione anche questo si può fare in Fallout 4, l’ultimo capitolo della serie firmata Bethesda Sotf. 

Un utente ha infatti dedicato a questa impresa più di 30 ore di gioco, immergendosi nelle torbide e radiattive acque del Commonwealth per scoprirne tutti i suoi segreti nascosti, ed ecco cosa ha scoperto:

Fallout 4 mappa sottomarinaQuella che vedete è una mappa che l’utente Lavonicus ha creato dopo la sua faticosa impresa di setacciare ogni singolo angolo dei fondali marini in Fallout 4.

Giocare a questo titolo significa esplorazione ed ecco quindi, senza troppi SPOILER, quali sono i punti di interesse che l’utente ha gentilmente condiviso con i fan di tutto il mondo.

Ogni punto di questa mappa mostra un area particolare, un bottino o qualcos’altro di curioso, ma non aspettatevi di trovare porte d’accesso a sotterranei dimenticati. Le acque in Fallout 4 possono comunque regalare inaspettate sorprese ed oggetti curiosi .

Se non avete il tempo di nuotare per tutte queste destinazioni o siete talmente curiosi da non poter aspettare un attimo in più, potete sempre dare un occhiata alla galleria dell’utente su Imgur oppure ai video che ha caricato su YouTube.

Cosa aspettate quindi, indossate una bella tuta antiradiazioni e immergetevi nelle acque di Fallout 4, misteri e sorprese sommerse vi aspettano.

Sapevi che è stata rilasciata da poco la patch 1.2 ?