Hollow Knight: Silksong

Annunciata nel “lontano” febbraio 2019 come espansione dell’opera originale, Hollow Knight: Silksong rappresenta uno dei titoli più attesi dalla comunità videoludica, dopo che il primo Hollow Knight aveva avuto il pregio di avvicinare tantissimi utenti al genere metroidvania e di dimostrare come il suo genere avesse ancora molto da dire.

Dopo l’annuncio e qualche aggiornamento, tuttavia, del titolo se ne sono completamente perse le tracce, facendo impensierire non poco i fan che attendevano la nuova produzione del Team Cherry.

A distanza di oltre tre anni, però, l’avventura che vede debuttare Hornet, già apparsa nel precedente titolo, come protagonista è tornata finalmente a mostrarsi durante l’evento Microsoft-Bethesda di ieri sera, con un nuovo trailer di puro gameplay che vi riportiamo in calce alla notizia.

Come già detto in precedenza e come viene mostrato nel nuovo video, Hollow Knight: Silksong avrà per protagonista Hornet e sarà ambientato in un regno diverso rispetto a quello visto in Hollow Knight. Faranno quindi la loro comparsa novi personaggi e, grazie al cambio di personaggio, avremo delle abilità completamente nuove da scoprire e imparare a sfruttare. Saranno ovviamente presenti all’interno dell’opera delle quest secondarie da completare e misteri da risolvere, in un mondo che – come da tradizione – non sarà sempre semplice da decifrare.

Vista la sua presenza all’evento Microsoft-Bethesda, è stato anche annunciato che Hollow Knight: Silksong approderà ovviamente anche su Xbox One e Xbox Series X/S (oltre a Nintendo Switch e PC, già in precedenza annunciati) e sarà disponibile sin dal giorno di pubblicazione all’interno del catalogo del Xbox Game Pass.

Purtroppo, nonostante l’ottimo gameplay trailer e la notizia dell’approdo del titolo anche sulle console e il servizio Microsoft, al momento resta ancora avvolto nel mistero quando Silksong verrà effettivamente pubblicato, non essendo stata fornita né una data né tanto meno una finestra di lancio.