Star Wars Jedi Survivor

All’inizio di quest’anno, EA ha confermato che Respawn Entertainment (autori della ottima serie FPS Titanfall) è attualmente al lavoro su ben tre titoli ambientati nell’universo di Star Wars e uno di questi è niente meno che il sequel di Star Wars Jedi: Fallen Order, pubblicato nel 2019 e realizzato sempre da Respawn (qui potete leggere la nostra recensione).

Dopo l’annuncio ufficiale, tuttavia, è calato il silenzio sul progetto, nonostante nel frattempo alcuni potenziali nuovi dettagli sono venuti a galle tramite rumor e possibili leak, come quelli che volevano il titolo in uscita nel 2023 sulle console next-gen e altri che invece ne prevedevano l’annuncio in occasione della Star Wars Celebration, che ha fatto il suo ritorno quest’anno dopo due edizioni cancellate per colpa dell’epidemia di Covid-19 e che si sta attualmente tenendo ad Anaheim, in California, dal 26 al 29 maggio.

Ebbene, pare proprio che quasi tutti i rumor fossero veritieri.

In queste ore, infatti, come precedentemente previsto, EA ha annunciato nel corso delle celebrazioni riservate alla saga di Guerre Stellari il tanto atteso Star Wars Jedi: Survivor, sequel ufficiale di Fallen Order, pubblicando anche il breve teaser trailer che potete visionare in calce alla notizia.

Il trailer, oltre a confermare il ritorno di Cal Kestis, il protagonista di Fallen Order, riporta come finestra di lancio un generico 2023, confermando così anche gli altri rumor; pur non rivelando nulla sulle piattaforme di pubblicazione, tramite le notizie ufficiali appena rese note, sappiamo che l’opera approderà su PC, Xbox Series X/S e PlayStation 5 (rinunciando quindi ad uscire anche sulle console di vecchia generazione) e che sarà ambientata cinque anni dopo gli eventi di Fallen Order.