Forspoken

Originariamente previsto per il mese di maggio 2022, a marzo Forspoken ha subito un rinvio che ne ha posticipato la data di pubblicazione dal 24 maggio al 11 ottobre 2022, così da permettere al team di Luminous Productions di perfezionare il prodotto finale.

Tuttavia, recentemente ha iniziato a circolare un rumor secondo cui anche la nuova data di uscita sarebbe a rischio, volendo i vertici di Square Enix far uscire prima Final Fantasy XVI se questo dovesse trovarsi in condizioni ottimali per la pubblicazione in quello stesso periodo.

A rivelarlo è stato il co-founder di XboxEra Nick Baker durante una puntata podcast del noto portale. Nel corso dell’episodio, di cui vi riportiamo il video in calce alla notizia, Baker afferma che “C’è una possibilità che Square decida di rinviare nuovamente Forspoken, ma ciò solo ad una condizione, ossia se c’è la possibilità o meno di riuscire a pubblicare Final Fantasy 16 quest’anno“.

Ovviamente non vi è ancora nessuna notizia ufficiale, né questo lo si può considerare un leak da parte di un insider.

Nonostante ciò, appare comunque uno scenario abbastanza credibile, se si considera che, pur essendo entrambe importanti IP in esclusiva per PlayStation 5, quello di Final Fantasy è un franchise già avviato e affermato. Altresì, un possibile rinvio di Forspoken in favore di FFXVI può essere considerato credibile per ulteriori due fattori: il primo è la recente vendita di studi e IP appartenenti a Square a The Embracer Group (che costringerebbe quindi la società nipponica a puntare su un “cavallo sicuro” per riassestarsi); il secondo fattore è che proprio recentemente Naoki Yoshida ha affermato che lo sviluppo del titolo è praticamente concluso e che ora il team si sta dedicando agli ultimi accorgimenti e al polishing, con un trailer che vedrà la luce molto presto.