Final Fantasy VII Remake

Final Fantasy è una serie che ha sempre avuto un ruolo fondamentale nell’industria del gaming e nel panorama dei JRPG, ma sembra che negli ultimi anni stia davvero tornando sulla cresta dell’onda. Il franchise targato Square Enix ha infatti visto in questi anni approdare sulle piattaforme di gioco progetti interessanti (sebbene qualcuno più valido e qualcuno meno), come il tanto chiacchierato Final Fantasy VII Remake – e la sua versione next-gen Intergrade, oppure lo sperimentale Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin.

Senza dimenticare l’hype che sta generando l’attesissimo Final Fantasy XVI, di cui dovrebbe essere rilasciato presto un nuovo trailer.

Dei vari titoli pubblicati in questi ultimi anni, il più riuscito è senza ombra di dubbio Final Fantasy VII Remake che, nonostante le (discutibili) libertà narrative intraprese e alcuni problemi di natura tecnica sulle console old-gen, ha riacceso l’amore dei fan per le avventure di Cloud e compagni, nonché avvicinato tantissimi nuovi giocatori al suo universo narrativo.

La prima parte, disponibile attualmente su PlayStation 4 e PlayStation 5, è stata pubblicata ormai due anni fa e riadattava soltanto la parte introduttiva dell’opera, prima dell’arrivo alla parte open world. Proprio per questo motivo, i giocatori sono da allora alla costante attesa di novità, che forse potrebbero non tardare ad arrivare.

Già a gennaio di quest’anno, infatti, il producer dell’opera Yoshinori Kitase aveva dichiarato che nel corso del 2022 sarebbero arrivate notizie relative a Final Fantasy VII Remake, ma alcune parole pronunciate da Tetsuya Nomura (Creative Director dell’opera e del suo seguito, nonché ex Director della prima parte) hanno acceso le speranze di tutti. Durante l’evento streaming relativo a Final Fantasy VII: The First Soldier, il creativo giapponese ha infatti annunciato che a giugno, in concomitanza con il 25° anniversario dell’opera, Square Enix renderà note alcune notizie relative a Final Fantasy VII.

Ovviamente non è detto che si parlerà della seconda parte di Final Fantasy VII Remake, ma vista l’importante ricorrenza è sicuramente uno dei momenti migliori che ha Square di pubblicare novità in tal senso.

Final Fantasy VII Remake