Mass Effect

BioWare in questi anni non se l’è vista particolarmente bene; le sue ultime pubblicazioni hanno diviso pubblico e critica, come Dragon Age: Inquisition e Mass Effect Andromeda (di cui vi invitiamo a leggere la nostra recensione), o hanno mancato completamente il segno diventando dei veri e propri flop, come accaduto al tristemente famoso Anthem.

Tuttavia, la software house sembra aver iniziato un percorso di rivalsa grazie alla pubblicazione della tanto attesa Mass Effect: Legendary Edition, arrivata anche sul Xbox Game Pass, e l’annuncio dei lavori su un nuovissimo titolo del franchise di Mass Effect e Dragon Age 4.

Se sulla nuova epopea fantasy ancora latitano nuovi aggiornamenti, l’avventura spaziale di BioWare sta in queste ore facendo parlare di sé per un presunto leak, secondo cui nel prossimo capitolo dovrebbe tornare il protagonista per eccellenza della saga, ossia il Capitano Shepard, andando così a canonizzare il finale di Mass Effect 3 in cui il giocatore sceglieva di distruggere la tecnologia dei Razziatori (l’unico finale in cui Shepard a conti fatti sopravvive).

Il presunto leak, portato alla ribalta dallo YouTuber MrHulthen, sarebbe stato diffuso da BioWare stessa che, mettendo in commercio la litografia già in precedenza pubblicata online, avrebbe aggiunto la descrizione “Mentre Shepard e gli altri sopravvissuti si ritrovano rimettere insieme i pezzi, i fan si domandano cosa accadrà adesso“.

Per quanto ciò possa aver acceso e non poco gli animi dei fan, è subito prontamente intervenuto il director del progetto Michael Gamble, il quale, tramite il proprio account Twitter, ha dichiarato che non si tratta di un “leak accidentale” ma di un errore dovuto alla non conoscenza del titolo da parte di chi ha scritto quella descrizione.

Come si può leggere nel tweet riportato qui in basso, infatti, Gamble ha ribadito che “La descrizione è stata scritta da persone che gestiscono lo store e non hanno familiarità con il gioco“.

Sebbene Gamble non abbia espressamente negato la possibilità del ritorno di Shepard e sia stato confermata la apparizione di Liara T’Soni, il prossimo capitolo di Mass Effect potrebbe quindi non avere per protagonista l’iconico capitano della Normandy.