Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI è sicuramente una delle opere più attese dall’utenza, ma anche uno dei titoli più assenti durante l’anno passato; infatti, dopo un annuncio che ha sorpreso tutti e piccoli aggiornamenti da parte dei dev, l’ultimo capitolo dell’iconica saga JRPG di Square Enix è presto piombato in un assordante silenzio, non facendosi né in tutto il 2021 e né agli ultimi The Game Awards (nonostante alcuni leak riportassero la sua presenza).

A fine 2021, tuttavia, il Producer Naoki Yoshida aveva pubblicato un messaggio tramite l’account Twitter del gioco in cui si scusava per la mancanza di novità durante l’anno, spiegando che le complicazioni di logistica dovute alla pandemia di Covid-19 avevano ritardato lo sviluppo di quasi sei mesi e promettendo, altresì, che un nuovo grande reavel sarebbe avvenuto nella primavera di quest’anno.

Nonostante finora non sia stato mostrato null’altro di nuovo, pare che molto presto vedremo qualcosa.

Precedentemente, nel corso delle scorse settimane, Naoki Yoshida aveva infatti affermato che lo sviluppo di Final Fantasy XVI si trovava nello stadio finale, tuttavia, a maggior rassicurazione che presto vedremo qualcosa di nuovo, è intervenuto nuovamente il producer in queste ore.

In un recente evento steam dedicato a NieR Re[in]carnationin cui il creativo giapponese era ospite per parlare della collaborazione tra il titolo mobile di Yoko Taro e Final Fantasy XIV, Yoshida ha annunciato che il nuovo trailer di Final Fantasy XVI è pronto e verrà mostrato molto presto. Sebbene pare che “determinate circostanze” abbiano costretto il team ad un rinvio nella pubblicazione del trailer, il Producer ha rassicurato tutti dicendo che arriverà “molto presto“.

Allo stesso tempo, Yoshida ha ribadito quanto esposto nelle precedenti dichiarazioni, affermando che lo sviluppo del titolo è praticamente concluso e che ora il team si sta dedicando agli ultimi accorgimenti e al polishing, ossia l’eliminazione dei difetti (come bug, glitch ecc) dal codice dell’opera.

Siete contenti di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento!