FIFA 22 logo

Con l’arrivo di Fifa 22 sia su PlayStation Plus che su Game Pass Ultimate dal 28 aprile, abbiamo deciso di riproporre anche quest’anno la nostra guida per i primi passi da muovere su Ultimate Team.

Modalità croce e delizia del titolo che, senza ombra di smentita ha contribuito alle vendite del titolo in maniera netta. È giusto anche ricordare che Ultimate Team è spesso finita sotto l’occhio del ciclone con varie tipi di accuse. Tra le tante, quella d’essere pari ad un gioco d’azzardo. Proprio per evitare che vi facciate prendere la mano e andiate a spendere addirittura soldi veri in questa modalità di Fifa 22, vi daremo qualche buon consiglio per giocare e soprattutto divertirvi tranquillamente.

La prima cosa, da sapere è che se venite da una precedente esperienza di Fifa, i progressi li perderete. Dovrete iniziare da zero ma questo non è necessariamente un danno.

Per la versione PlayStation vi verrà dato un pacchetto FUT da riscattare gratuitamente nello store, apritelo e tenete tutto quello che trovate nelle prime fasi. Dato che scartando non vi porterà crediti aggiuntivi.

  • Giocate alle Squad Battles Qualsiasi rosa abbiate, prima di affrontare gli altri giocatori on line, giocate il più possibile a questa modalità offline. Vi servirà sia per trovare le tattiche giuste sia per far un po’ di crediti e provare anche a prender mano con il gameplay. Potete anche decidere il livello di difficoltà a cui giocare. 
  • Completate gli obbiettivi In FUT ci son diversi obbiettvi da completare. Alcuni sbloccheranno varie opzioni per la squadra e relativi consumabili (come i cori ad esempio) altri garantiranno pacchetti e (pochi) crediti. 
  • Utilizzate la Companion App (Web App) – Che dobbiate fare le SBC, aprire i primi pacchetti, fare mercato, utilizzate la Companion App o la Web App su PC e Smartphone disponibile su Google Play e App Store, così da tener d’occhio la vostra rosa sempre senza dover avviare il gioco.
  • Completate le Sfide Creazione Rosa (SCR) – Questo sistema introdotto da diversi anni, lo dovrete utilizzare per accumulare dei crediti ad inizio gioco. Cercate di completare sia le sfide iniziali che quelle avanzate e rivendete i giocatori ottenuti dai pacchetti in modo da massimizzare il più possibile i profitti.  

FIFA 22

  • Create una squadra di base e utilizzatela sempre – Ultimate Team ruota tutto intorno ai crediti. Non solo i giocatori, anche i consumabili di ogni tipo costano quindi andare a cercare i giocatori della squadra del cuore o cambiare troppo spesso componenti della rosa, ci bruceranno molti dei crediti accumulati. La cosa migliore da fare è cercare di sfruttare il più possibile quanto ci viene dato dai pacchetti. Inoltre non va dimenticata la tassa che EA mette sulle vendite all’interno del mercato; il 5% su ogni transazione sembrerebbe poco sopratutto sulle vendite. In realtà è tanto qualora apportiamo spesso modifiche alla nostra squadra sprecando crediti. Pertanto una volta scelta la nostra squadra, giochiamo solo con essa e se proprio vogliamo fare innesti, aspettiamo le occasioni ma soprattutto dobbiamo aver già sviluppato un’ottima capacità di gioco.
  • Non acquistate pacchetti. Il sistema di lootbox che troviamo all’interno di Fifa Ultimate Team è uno dei modi per migliorare la squadra. Però può rivelarsi anche una vera e propria droga, sopratutto se scegliete di spendere soldi veri per l’acquisto dei Fifa Points. Spendere soldi non vi assicura di trovare chi volete, può capitare che il pacchetto contenga cose che non vi soddisfino a pieno. Quindi cosa fate spendete ancora? Meglio evitare di spendere sia crediti virtuali sia soldi veri. Non trasformate un divertimento in ludopatia.

Questi erano i nostri consigli per muovere i primi passi su Ultimate Team in Fifa 22.Come sta andando con la vostra squadra? Fatecelo sapere e continuate a seguire la pagina e il sito 17KGroup per essere continuamente informati sulle prossime guide.