halo infinite lone wolves

Abbiamo deciso di fare un piccolo recap in previsione dell’ormai prossima stagione di Halo Infinite: Lone Wolf. Dopo la live-preview su youtube di qualche giorno fa, abbiamo capito che 343i sta davvero lavorando a qualche modo per migliorar il gioco, anche se il grosso dei miglioramenti purtroppo è ancora lontano. Tutti ci aspettavamo un titolo con un emivita decennale ma non avevamo messo in conto che i primi anni sarebbero stati in vissuti in funzione del trovare un assetto stabile. Dopotutto Microsoft non è nuova a questa modalità di live service game. L’esempio più immediato che ci viene in mente è sicuramente Sea of Thieves, titolo partito con poche feature e un grandissimo potenziale e ora uno dei titoli più giocati sulle piattaforme microsoft. Speriamo che ovviamente il futuro del franchise sia simile se non migliore di SoT. Ma veniamo al dunque e descriviamo brevemente tutto ciò che sappiamo sui nuovi contenuti il prossimo 03/05.

Mappe e modalità

L’arrivo della nuova stagione porterà con se l’ingresso di ben 2 nuove mappe e 3 nuove modalità. Catalyst e Breaker saranno le nuove sezioni giocabili mentre Last Spartan Standing, King of the Hill e Land Grab saranno invece le nuove modalità introdotte. In verità Joseph Staten, Game Director di Halo Infinite, ha già annunciato che quando nuovi contenuti e patches saranno pronte verranno rilanciate mensilmente grazie l’utilizzo di nuovi DropPod, aggiornamenti periodi che forse includeranno anche nuove mappe e modalità. C’è comunque la possibilità che queste vengano incluse solamente con l’ingresso di nuovi eventi stagionali come già successo con l’evento Tenrai.

Battlepass

Cento nuovi livelli arriveranno col nuovo pass, al cui interno saranno contenuti un nuovo core, 1000 crediti, bonus exp e swap, ed infine tanti nuovi pezzi per l’armature. Interessante è anche il fatto che sia il core che molti dei pezzi principali saranno disponibili anche per gli utenti che non vorranno acquistare il pass, tramite la versione gratuita dello stesso.

Lore

Mentre Unyshek analizzava il passa, quasi casualmente al livello 50 compare un teaser inerente la storia che prenderà parte con l’arrivo di Lone Wolf. Da quello che possiamo intuire una nuova IA ha preso il controllo di uno dei due spartan protagonisti della nuova season, e non sarà possibile rimuoverla senza compromettere lo spartan. Stando ad alcuni leak provenienti da alcuni dataminer sembrerebbe che questa IA si chiami Prism, di seguito alcuni sample dei dialoghi che potremo sentire in gioco.

Sempre nel trailer che ha interrotto la preview alcuni utenti hanno individuato delle sequenze di numeri, in particolare una molto interessante in cui si frapponevano i numeri “04 27 06 14”.

Questi potrebbero essere delle date, in tal senso il 04/27 è la data della preview stessa, mentre il 06/14 potrebbe essere la data di un evento esclusivo a tema Halo oppure il lancio di una modalità inedità, considerando anche il 06/12 ci sarà invece la live Xbox+Bethesda, in cui porebbero essere rivelate alcune indiscrezioni su qualche evento inerente la data in questione.

Novità future

Nella prima parte della live è stata data la parola ancora a Staten, volto della compagnia che ha usato il palcosceninco per tranquillizzare i fan desiderosi di miglioramenti per il multiplayer. Staten seppure non ha potuto annunciare il lancio di queste novità ha garantito che 343i sta lavorando sodo per poterle lanciare il prima possibile. Tra queste la campagna co-op in arrivo ad agosto, la modalità forgia, e sopratutto due interessanti novità per il multiplayer: l’eliminazione del sistema core e il miglioramento delle sfide. I core verranno infatti modificati, nel tentativo di permettere una maggiore condivisione di pezzi e colorazioni su più core. Ciò ovviamente sarà più facile su core come quelli delle Mark 5 e Mark 7, e più complesso su core come il Tenrai.

Per quanto riguarda invece le sfide, 343i sta cercando di sviluppare un sistema di carriera che garantirà una progressione del proprio filo, seppure si sia già concluso il Battlepass.

Settings

Grazie al prossimo update sarà possibile disabilitare alcuni input grafici dell’hud che miglioreranno di molto la resa grafica al netto della perdità di alcune informazioni come il punteggio ed il death report.

Queste ovviamente saranno solo alcune delle novità che si susseguiranno lungo i prossimi 6 mesi di vita di Halo Infinite, il resto non vediamo l’ora di poterlo scoprire qui assieme a voi.