Battlefield 2042

Electronic Arts e Xbox hanno un rapporto sempre più stretto fra loro, come dimostra anche l’ingresso di titoli quali NFL e FIFA all’interno del Gamepass, ignorando l’EA Play, libreria gaming comunque inclusa nel servizio di casa Redmond che però rimane di proprietà esclusiva Electronic Arts. Che tale rapporto di amicizia possa essere cementificato ancora una volta con l’ingresso nella libreria Microsoft di un nuovo videogioco? Sembrerebbe proprio che l’ormai poco giocato e pieno di bug Battlefield 2042 sia in procinto di essere caricato sul Xbox Gamepass. Questo almeno è quello che si evince dalla comparsa di un marker sullo store ufficiale del gioco.

Battlefield 2042 Xbox Gamepass

Seppure sembrerebbe cosa fatta quindi, i possessori del pass dovranno aspettare prima di poter cantare vittoria. Una segnalazione simile venne fatta anche per Mass Effect: Edizione Leggendaria e per Resident Evil Village. Mentre nel primo caso Mass Effect entrò ufficialmente  nella libreria Xbox, nella seconda situazione fu proprio Phil Spencer, CEO Xbox, ad ammettere che il gioco non era in procinto di arrivare. Quindi per ora c’è un 50% di probabilità di comparsa. Potrebbe però essere volontà di EA spingere per l’arrivo sulla piattaforma di Battlefield, che dopo un lancio disastroso, potrebbe essere interessata a voler guadagnare qualche nuovo giocatore, com’è già successo per titoli come Halo Infinite, Red Dead Online e Star Wars Battlefront 2.

Battlefield 2042 sarà quindi davvero in procinto si sbarcare sul Xbox Gamepass? Solo il tempo potrà dircelo. Per sicurezza tenete un occhio aperto sul profilo Twitter di Spencer e l’altro sulla nostra homepage.