Final Fantasy XVi

Annunciato all’evento reveal di PlayStation 5, Final Fantasy XVI è stato uno dei titoli più assenti durante l’anno passato; infatti, dopo un annuncio che ha sorpreso tutti e piccoli aggiornamenti da parte dei dev, l’ultimo capitolo dell’iconica saga JRPG di Square Enix è presto piombato in un assordante silenzio, non facendosi né in tutto il 2021 e né agli ultimi The Game Awards (nonostante alcuni leak riportassero la sua presenza).

A fine 2021, tuttavia, il Producer Naoki Yoshida aveva pubblicato un messaggio tramite l’account Twitter del gioco in cui si scusava per la mancanza di novità durante l’anno, spiegando che le complicazioni di logistica dovute alla pandemia di Covid-19 avevano ritardato lo sviluppo di quasi sei mesi e promettendo, altresì, che un nuovo grande reavel sarebbe avvenuto nella primavera di quest’anno.

Nonostante la primavera sia ormai arrivata, finora non è stato mostrato null’altro, anche se forse qualcosa inizia finalmente a muoversi.

Visto il 35° anniversario di Final Fantasy, in Giappone è stata messa in vendita una speciale maglietta celebrativa realizzata in collaborazione con l’azienda di abbigliamento Uniqlo. Proprio per l’occasione, è stata pubblicata una intervista a Yoshida sul numero di questo mese della rivista di Uniglo, nella quale, così come tradotto dall’utente Reddit MKillerby, dichiara che “In questo momento, lo sviluppo di Final Fantasy XVI si trova nello stadio finale“.

Nella medesima intervista dichiara inoltre che “Essendo un gioco single player, puntiamo ad integrare maggiormente storia e gameplay. Diversamente da un gioco in cui diverse persone giocano online nello stesso momento, Final Fantasy XVI offrirà un’esperienza diversa in cui l’attenzione è indirizzata al singolo giocatore e alla sua immersione nella storia. Credo sia diventata una storia abbastanza profonda“.

Non ci resta quindi che attendere novità in merito, anche se adesso la speranza di vedere davvero qualcosa di nuovo abbastanza presto è decisamente più concreta.