Halo Infinite

Halo Infinite, grazie al suo ottimo comparto multiplayer e una campagna decisamente convincente (di cui potete leggere la nostra approfondita recensione), è stato un vero successo sia dal punto di vista della critica sia da quello commerciale, registrando addirittura il miglior lancio nella storia del franchise.

Ovviamente, pur essendo un ottimo titolo e pur essendo divertente da giocare, la campagna principale e la componente online possono e devono ancora essere perfezionati con, ad esempio, l’introduzione della modalità co-op nella modalità single-player, che per il momento è prevista per l’update di maggio.

L’impazienza della community di Halo si è fatta (giustamente) sentire molto negli ultimi mesi, soprattutto per la carenza nuovi contenuti, ma, come promesso da 343 Industries, presto ciò dovrebbe cambiare con l’arrivo della Stagione 2, che porterà nuove modalità, nuove mappe, miglioramenti al Battle Pass e allo shop del gioco, nonché una serie di ulteriori correzioni.

Dopo aver offerto quale settimana fa un primo sguardo ai contenuti della attesa Stagione 2, in queste ore gli sviluppatori sono entrati più nel dettaglio, mostrando e descrivendo alcune delle nuove modalità in arrivo: Last Spartan Standing, Land Grab e King of the Hill., pubblicando anche il video che potete visionare proprio qui sotto.

KING OF THE HILL

In questa modalità, una “collinetta” neutrale spawnerà all’interno della mappa e due squadre avversarie dovranno sfidarsi per conquistarla. Entrando nella zona neutrale, ogni giocatore guadagnerà punti per la propria squadra, riempiendo una apposita barra di “cattura”; una volta raccolti punti sufficienti, la squadra vincente avrà un punto e un’altra zona neutrale spawnerà da qualche altra parte all’interno della mappa.

LAND GRAB

All’inizio di ogni match ci saranno tre zone neutrali nella mappa. Ogni zona catturata dalla squadra varrà un punto e quella che per prima arriverà a 11, si aggiudicherà la vittoria. Per quanto possa sembrare simile alla modalità Strongholds, che è già presente nel gioco, in Land Grab le zone catturate saranno “bloccate” all’altra squadra, che quindi non potrà catturarle, rendendo pertanto il raggiungimento degli 11 punti molto più veloce.

LAST SPARTAN STANDING

A conferma di quanto leakato nel corso della scorsa settimana, è in arrivo su Halo Infinite una modalità ad incrocio tra una battle royale e la già esistente Escalation Slayer. Si tratta di una modalità tutti-contro-tutti in cui 12 giocatori si dovranno affrontare in una mappa Team Battle. Ogni utente avrà delle “dotazioni limitate” e fino ad un massimo di 5 respawn, dopo i quali si potrà soltanto assistere al resto del match o lasciare senza incorrere in penalità. Come nella già menzionata modalità Escalation Slayer, i giocatori potranno ottenere armi più potenti dopo ogni uccisione.

Per maggiori dettagli sulle modalità e le loro varianti, nonché sui vari aggiornamenti di 343I, vi consigliamo consigliamo di dare un’occhiata all’Halo Waypoint apposito.

Halo Infinite è disponibile su PC, Xbox Series X/S e Xbox One. La Stagione 2 sarà invece disponibile a partire dal 3 maggio 2022.