GhostWire: Tokyo

Ormai manca davvero pochissimo all’uscita di GhostWire: Tokyo, titolo sviluppato da Tango Gameworks (nuova software house del “papà” di Resident Evil), che ci trasporterà in un Giappone moderno ma con la presenza di figure eteree e un insieme di personaggi spaventosi.

Si tratta sicuramente di un titolo tanto particolare quanto atteso dai giocatori, visto che nel frattempo Bethesda ha anche pubblicato una visual novel gratuita intitolata Ghostwire: Tokyo Prelude, che si colloca temporalmente prima degli eventi di gioco e che conduce direttamente ad essi. Questo capitolo prequel è disponibile per i possessori di PlayStation 5 e PlayStation 4.

Come visto nei precedenti video e presentazioni, la trama ed il gameplay di GhostWire metteranno il giocatore al centro di una lotta contro entità spirituali estremamente pericolose, provenienti dalla mitologia nipponica, che hanno invaso il nostro mondo prendendone completamente il controlloe portandolo in un inferno in terra fatto di incubi a occhi aperti.

In merito al gameplay, in queste ore Bethesda ha pubblicato un nuovo trailer, visionabile qui sopra, in cui mostra le feature legate al Dualsense. Il controller di PlayStation 5, infatti, offrirà un’esperienza più immersiva grazie ai grilletti adattavi che funzioneranno in risposta dell’uso dell’arco e degli attacchi elementari. Purificare un portale Torii ed eseguire le mosse finali sugli spiriti, invece, farà vibrare la parte bassa del controller, mentre quando pioverà potremo percepire le gocce d’acqua lungo tutto il Dualsense. Inoltre, dallo speaker integrato potremo dure la voce di KK, lo spirito che possiede il protagonista e che lo guida nel gioco.

Ma non è finita qui.

In una recente intervista con il portale WCCF Tech il Game Director Kenji Kimura ed il Producer Masato Kimura hanno discusso di vari aspetti del gioco, compreso uno che può interessare molti giocatori intenzionati ad acquistare GhostWire, ossia la durata dell’avventura.

Stando ai due membri del team di sviluppo, completare la sola storia principale impegnerà circa 15 ore in tutto. Una durata che ovviamente cresce se si prendono in considerazione collezionabili e side quest, che possono portare il titolo ad una durata complessiva che oscilla tra le 30 e le 40 ore, a seconda delle abilità del giocatore.

GhostWire: Tokyo è attualmente atteso per il 25 marzo su PC e PlayStation 5. Vi ricordiamo che coloro che hanno acquistato la Deluxe Edition su PS5 avranno 72 ore di accesso anticipato al titolo.