FIFA Spotify

Stando a quanto riferito dall’insider Tom Henderson, EA sarebbe intensionata a rivoluzionare la serie FIFA. Sembrerebbe infatti che il prossimo FIFA 23 non cambierà nel logo o nel nome come il suo antagonista per eccellenza PES (ora eFootball), bensì permetterà una nuova funzionalità mai implementata sulla serie: il cross-platform. Questa caratteristica permetterebbe ad utenti provenienti da console e pc di potersi affrontare fra loro, non limitando più i videogiocatori alla sola platea dei singoli sistemi. Ovviamente la notizia non è ancora confermata ma questa potrebbe essere la mossa decisiva per EA.

Secondo alcuni infatti, la casa di sviluppo statunitense non sarebbe più intenzionata a riacquisire dalla Fifa i diritti per la produzione della serie. Ciò potrebbe dipendere anche dalla decisione di diversi club (molti dei quali italiani) di essere rimossi dal franchise. Questo crea uno scenario in cui il solo e molto criticato eFootball si pone come unica certezza per il futuro videoludico dei titoli calcistici. Sempre se nessun’altra azienda decida di ricostruire dalle ceneri del franchise di casa Electronic Arts.

Dovremo aspettare ancora qualche mese per ricevere nuove informazioni sul già tanto chiacchierato FIFA 23. Continuate a seguirci su 17KGroup.it per restare sempre aggiornati su questo argomento e sull’intero universo videoludico.