PSVR2

Nel corso della settimana appena passata, Sony ha svelato nuovi dettagli sul suo visore per la realtà VR PSVR2, comprese informazioni, specifiche e immagini non solo sull’headset, ma anche sui nuovi controller. Ovviamente, ciò che si chiedono tutti, oltre all’effettiva qualità del prodotto, è quando esso verrà immesso sul mercato.

Fin dal suo annuncio avvenuto all’inizio di quest’anno, in molti hanno congetturato (e sperato) che una possibile finestra di lancio per il PlayStation VR2 fosse quella delle festività invernali 2022, visti anche alcuni rumor che sembravano supportare tale tesi.

Tuttavia, l’attesa potrebbe essere un po’ più lunga di quanto pensato.

PSVR Without Parole, un canale YouTube che si è reso recentemente famoso per aver fornito leak molto dettagliati e accurati proprio sul PSVR2, ha caricato un nuovo video in cui dichiara che, stando ad alcune sue fonti, il nuovo headset di Sony vedrà la luce non nel 2022, bensì nel primo trimestre 2023.

A quanto pare, vista la carenza di console PlayStation 5 dovuta alla crisi mondiale dei semiconduttori, prima di lanciare il nuovo visore, Sony si è presa del tempo affinché la sua console next-gen sia decisamente più reperibile e abbia una playerbase più grande; gli ulteriori mesi serviranno quindi non solo per una distribuzione più ampia di PS5, ma anche per permettere una maggior quantità di PSVR2 al lancio.

Ovviamente si tratta sempre di rumor, seppur provenienti da una fonte ritenuta affidabile, e quindi vanno presi con le pinze in attesa di notizie ufficiali (che potrebbero non tardare).

Ad ogni modo, quello che è certo è che oltre ad ulteriori notizie sul PSVR2, siamo tutti impazienti di avere nuove informazioni anche su Horizon Call of the Mountain, il primo titolo ufficializzato per il visore VR Sony di nuova generazione.